Febbre

01 febbraio 2005

Febbre




28 gennaio 2005

Febbre

E' possibile avere i sintomi influenzali senza febbre?E perchè

Risposta del 01 febbraio 2005

Risposta a cura di:
Dott. LUCIO PAOLO RAINERI


La febbre è una reazione del nostro organismo all'agente che si introduce nel nostro organismo. Nonostante ci si ostini ad abbassarla andiamo contro il fine di questa epressione termica che è quello di ridurre la replicazione virale. Poi affrontare il capitolo virus e sintomi Influenza li è arduo. Ci sono in realta un infinità di virus che danno la medesima sintomatologia Influenza le e che agenti Influenza li non sono. Il virus, i virus, cioè che danno il Raffreddore se lei ci pensa sono molto simili nella sintomatologia e spesse volte mettono in crisi nella diagnosi anche noi medici se compaiono nel periodo invernale. Ciò che caratterizza l' Influenza è l'evento epidemiologico che per altro viene monitorato da diversi istituti sul territorio in grado di riconoscere e catalogare il virus. Quanto alla sua domanda ; la coesistenza o meno di febbre ? La varietà della gamma di risposte è enorme e va dalla mancanza di febbre, presenza di anticorpi, eventuale vaccinazione alle forme più esplosive che creano problemi alle persone anziane o immunodepresse. Saluti

Dott. Lucio Paolo Raineri
Medicina generale convenz.
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa