Febbre prolungata

07 ottobre 2004

Febbre prolungata




Domanda del 28 settembre 2004

Febbre prolungata


pongo la domanda per il mio ragazzo per il quale sono molto in Ansia . Circa due settimane fa ha cominciato ad avere una febbricola (37.1-37.2) con dolori muscolari che si sono risolti nel giro di 3-4 giorni con un paio di aspirine; dopo una settimana, in seguito a infreddatura, la febbre è ricomparsa più elevata (37.8) per poi andarsene dopo una notte di riposo. E' tornata però la febbricola a 37. Non è mai stato a casa dal lavoro perchè molto impegnato. Il dottore non ha riscontrato nè infiammazioni alle vie respiratorie nè al tratto gastrointestinale, nè linfonodi ingrossati. Gli ha però consigliato esami del sangue. Io sono terrorizzata e penso sempre al peggio (che però non riesco a inquadrare) anche perchè un anno fa aveva avuto una lieve Anemia , non tale però da risultare non idoneo alla donazione nel centro AVIS presso cui è iscritto. Invio i dati del mio ragazzo
Risposta del 07 ottobre 2004

Risposta di GIULIA MARIA D'AMBROSIO


Mi sembra una Influenza sulla base di una grossa stanchezza fisica.
Consulti comunque un buon medico internista.
Cordialità.

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di GIULIA MARIA D'AMBROSIO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Pertosse
Malattie infettive
10 settembre 2018
Patologie
Pertosse
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Malattie infettive
19 agosto 2018
Libri e pubblicazioni
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Morsi di zecca, come comportarsi
Malattie infettive
17 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Morsi di zecca, come comportarsi