Ferritina

18 gennaio 2006

Ferritina




14 gennaio 2006

Ferritina

A causa di mestruazioni molto abbondanti sono da sempre costretta a fare cicli di ferro per recuperare i valori di ferritina molto bassi. In seguito a recenti problemi gastroinstestinali legati al ferro, mi hanno cosnsigliata del ferro per via endovenosa. Ho fatto così un ciclo di 10 flebo di 2 fiale ciascuna di ferro. I miei esami precedenti la cura erano sideremia 31-transferrina ins. 277 - ferritina 3, 7 -Hgb 11. Gli esami successivi alla cura hanno dato invece questi risultati: ferro 101 /ferritina 426 / Hgb 13, 6. La mia preoccupazione è che questa massiccia quantita' di ferro, avvenuta tra l'altro in tempi relativamente brevi (1 mese e mezzo circa) possa danneggiare il fegato. E' una paura fondata? Ringrazio per la vostra disponibilità e porgo i miei saluti. l

Risposta del 17 gennaio 2006

Risposta a cura di:
Dott. TONINO GRASSO


E' una paura infondata, in quanto la patologia epatica legata alla terapia marziale si manifesta dopo periodi di cura molto lunghi e continuativi con ferro per iniezione endovenosa.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)

Risposta del 17 gennaio 2006

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO MOSCHINI


Non ho capito perchè non vengono corrette le mestruazioni abbondanti, ha meno di 40 anni, un peso corretto, e ci sipreoccupa soltanto di darle il ferro?, lei si preoccupa soltanto se il ferro potrebbe danneggiare qualche suo organo e non si preoccua del perchè le sue mestruazioni sono abbondanti, ha forse paura di parlare chiaro e costringere chi la cura ad una terapia adeguata? sono questi pazienti come lei che per paura non costringono i medici a curarli adeguatamente che forse la medicinava ramengo, e poi si parla di mala-sanità, i medici vanno costretti, se non ne sono capaci acurare i pazienti!!!!!!, si rivolga a un buon ginecologo e si faccia risolvere il prblema delle mestruazioni abbondanti, ma non con la PILLOLA, ma anadando alla causa effettiva della sua patologia, che non è il ferro, ma le mestruazioni abbondanti. Mi dispiace ma sono veramente arrabbiato!!!!!!!
Saluti Alberto Moschini alberto3691@alice. It

Dott. Alberto Moschini
CARRARA (MS)

Risposta del 18 gennaio 2006

Risposta a cura di:
Dott. VITO DE CARO


concordo con il collega Moschini che le ha dato una risposta sensata!
Se ha delle remore per la visita ginecologica faccia una ecografia pelvica in modo che
il suo medico curante possa vedere in che codizioni sia il suo utero!
distinti saluti

Dott. Vito De Caro
Medico Ospedaliero
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Patologia clinica
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa