Forte dolore

11 luglio 2005

Forte dolore




07 luglio 2005

Forte dolore

Da circa un mesetto soffro di fitte che mi partono dalla bocca dello stomaco e mi si propagano fino alle costole dalla parte sinistra. Mi è stata riscontrata una Esofagite da reflusso che sto curando da circa un mesetto. Mi chiedo, ma l'Esofagite porta questo tipo di fastidi? E quanto ci vuole prima che passino? Grazie per la disponibilità.

Risposta del 11 luglio 2005

Risposta a cura di:
Dott. PAOLO FALCO


La presenza di "fitte" che partono dalla bocca dello stomaco possono dipendere da una Esofagite da reflusso, ma anche da altre patologie (ad esempio patologie cardiache o intestinali). Se la diagnosi dell' Esofagite è clinica è utile consultare uno specialista gastroeneterologo ed eventualmente praticare una esofagogastroduodenoscopia oltre ad escludere patologie a carico del cuore per esempio praticando un elettrocardiogramma ed una visita cardiologica, poichè a volte i sintomi del reflusso e quelli dell'ischemia cardiaca si assomigliano. Se invece la diagnosi è accertata e sta praticando una opportuna terapia con farmaci quali ad esempio gli inbitori di pompa protonica, senza benefici, deve consultare il suo medico curante perchè potrebbe rientrare in quella fascia di pazienti "non responder", che cioè non rispondono alla terapia e quindi abbisognano di ulteriori indagini e strategie terapeutiche diverse.
Distinti saluti

Dott. Paolo Falco
Medico Ospedaliero
CAPRI (NA)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube