Frattura del terzo distale del quinto metatarso

15 febbraio 2013

Frattura del terzo distale del quinto metatarso




15 febbraio 2013

Frattura del terzo distale del quinto metatarso

Salve, 6 giorni fa ho preso una storta al piede sinistro. Oggi ho fatto la radiografia ed è risultata una frattura del terzo distale del quinto metatarso, vorrei sapere se è il caso di mettere il gesso o semplicemente una stecca e se devo subito andare in ospedale ad esporre il problema.
Grazie

Risposta del 15 febbraio 2013

Risposta a cura di:
Dott. ALESSANDRO COLLEPARDO


cara signora
da quello che dice suppongo che l'RX l'abbia efettuata di sua iniziativa presso un ambulatorio privato, perchè con accesso di Pronto soccorso l'iter sarebbe stato completo sino alla dimissione con una terapia. mi spiego meglio. nel caso di una frattura il trattamento terapeutico va sempre seguito. questo può essere un gesso o anche un intervento chirurgico (dipende dal tipo di frattura ). il mio consiglio perciò è quello di recarsi in un PS o da un ortopedico di sua fiducia perchè il rischio è quello di una saldatura non in asse dei monconi di frattura e quindi di una instabilità alla deambulazione.
cordialmente

Dott. Alessandro Collepardo
Medico Ospedaliero
Specialista in Radiodiagnostica
Bologna (BO)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa