Gastrite

02 febbraio 2013

Gastrite




31 gennaio 2013

Gastrite

Gentile dottore, dopo una gastroscopia ed una biopsia, ho ricevuto la seguente diagnosi: Esofagite erosiva. Gastropatia antrale iperemica (bio ). Per la biopsia, invece: Gastrite cronica lieve, a lieve attività ;, con focale metaplasia intestinale. Presente HP. Debbo preoccuparmi? Cosa significa? Quali sono le cure da fare e quali gli alimenti da poter mangiare, per non peggiorare la situazione? Nel tempo, questo quadro può ritornare a livelli normali, o sono destinata a dover stare sempre sotto stretto controllo medico? La ringrazio infinitamente per i chiarimenti che spero mi darà ;.

Risposta del 31 gennaio 2013

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


No, non deve preoccuparsi. Si tratta di due situazioni diverse : per quanto riguarda lo stomaco, nulla di importante : vi è una lieve infiammazione, probabilmente sostenuta dall' Helicobacter ( lieve attività ), per cui è sufficiente fare il ciclo di terapia per eliminarlo e la lieve gastrite migliorerà. Riguardo all'esofago, è stata evidenziata una infiammazione con erosione della mucoa, dovuta al reflusso di acido, quindi è opportuno iniziare una terapia per l'esofagite da reflusso. Per entrambe le terapie, deve rivolgersi al suo medico di famiglia.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)
Risposta del 02 febbraio 2013

Risposta a cura di:
Dott. MAURIZIO QUATRINI


Pe ril quadro che riporta - sicuramente non grave - è utile ridurre la quantità dei singoli pasti, le spezie, il peso corporeo ed eradicare l'infezione con Hp che contribuisce alla gastrite con il ciclo classico. A distanza di almeno 6 mesi dalla scomparsa dell'infezione con un test (respiro o feci) è utile ripetere l'egdscopia per verificare il miglioramente ottenuto. le buone norme di igiene alimentare vanno comunque seguite il piu' possibile.
MQ

Dott. Maurizio Quatrini
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Medicina interna
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa