Gastrite cronica e metaplasia intestinale

09 novembre 2014

Gastrite cronica e metaplasia intestinale




07 novembre 2014

Gastrite cronica e metaplasia intestinale

Buonasera! Un mese fa ho effettuato una esofagogastroduodenoscopia della quale avevo riportato l'esito qui (mancavano però i risultati istologici ):
http: //www. dica33. it/ernia-iatale-e-gastrite-cronica/esperto-risposte/id=240386
E mi era stato molto gentilmente risposto dal Prof. Alberto Tittobello, che ringrazio ancora per l'attenzione.
Della suddetta esofagogastroduodenoscopia riporto ora l'esito dell'esame istologico, chiedendo delucidazioni e consigli sul da farsi (non so bene come " tradurre" il referto e sono molto spaventato nel leggere di " metaplasia intestinale" ;, ecc. Ho 43 anni. A cosa andrò incontro? : ( ):

Materiale inviato
A. STOMACO, BIOPSIA ENDOSCOPICA
B. STOMACO, BIOPSIA ENDOSCOPICA

Informazioni cliniche
A. Corpo fondo. HP.
B. Antro. HP.

Campionamento
Desig.
A. Campione A
1
B. Campione B
2

Descrizione Macroscopica
A. N° 3 frammenti. In toto.
B. N° 3 frammenti. In toto.

Diagnosi
A. Gastrite cronica congestiva, in fase attiva con marcati aspetti iperplastici rigenerativi. Hp + in rari campi.

B. Gastrite cronica atrofica, con aspetti follicolari della flogosi, in fase attiva. Metaplasia intestinale e iperplasia foveolare rigenerativa. Hp ++ in più campi.

Al ritiro dell'esame istologico, ieri, il gastroenterologo mi ha semplicemente detto che devo fare la cura per eradicare l'helicobacter pylori. Cura che ho iniziato oggi.
La cura è la seguente:

Pr) OMEPRAZOLO CPR 20 mg
S) Una compressa al mattino prima di colazione, una compressa la sera, prima di cena

Pr) AMOXICILLINA cpr 1 g
S) Una compressa al mattino prima di colazione, una compressa la sera, prima di cena

Pr) CLARITOMICINA 500 cpr
S) Una compressa al mattino prima di colazione, una compressa la sera, prima di cena

Questo per 7 giorni. Poi proseguire con OMEPRAZOLO cpr 20mg, 1 cpr prima di colazione.
Trascorsi almeno 30 giorni dalla fine della terapia, controllare l'avvenuta eradicazione mediante UREA BREATH TEST (previa sospensione dell'omeprazolo per almeno 15 giorni)

Risposta del 08 novembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Tutto giusto. La Gastrite attiva con aspetti rigenerativi è sostenuta dall'Helicobacter. Regredirà dopo l'eradicazione dei batteri. Focolai isolati di metaplasia intestinale non devono spaventare. Si tratta sempre di modificazioni benigne. Potrà fare un controllo con gastroscopia + biopsie tra 2-3 anni e vedere come va. La cura per l'Helicobacter è quella standard.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)
Risposta del 09 novembre 2014

Risposta a cura di:
Dott. GABRIELE CAPURSO


Buongiorno,
La presenza di atrofia e metaplasia intestinale nel solo antro gastrico non deve preoccuparla. La terapia prescritta ha un 70% circa di possibilita'di eradicare il batterio. Le suggerirei forse di posticipare il controllo avvenuta eradicazione a 3 mesi dal termine degli antibiotici.


Dott. Gabriele Capurso
Ricercatore
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
ROMA (RM)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube