Glicemia alterata a digiuno e talvolta aun ora dal pasto

27 settembre 2022

Glicemia alterata a digiuno e talvolta aun ora dal pasto




06 luglio 2022

Glicemia alterata a digiuno e talvolta aun ora dal pasto

Salve, sono una ragazza di 34 anni e da qualche giorno mi accorgo di avere sempre glicemia da95 a108 a digiuno con il glucometro, (ce l ho a casa in quanto ho avuto diabete gestazionale controllato solo con dieta. ) HO Partorito a ottobre 2021 con Taglio cesareo. Ogni tanto ri controllo la glicemia a digiuno ma nn superava mai 85. E ogni tre mesi con analisi di laboratori all' ultimo controllo di laboratorio della glicemia l ho fatto a febbraio ed era di 82. Premetto che sono in sovrappeso cioè peso 80 kg x 1, 60 cm. Ho provato a rimisurare la glicemia 2 ora dopi 50 g di tagliatelle all olio e sempre intorno a108. Ho fatto correttamente la misurazione? Se ricomincio la dieta del diabete gestazionale i valori glicemici torneranno a livelli normali? Quanto tempi ci inpiegheranno? Potrei aver il diabete? O una forma di pre_diabete? Il 7 luglio ho nuovamente le analisi di laboratorio tra cui la glicemia e sono molto preoccupata, secondo voi potrei avere sviluppato il diabete? Ho provato a seguire lo schema di Dieta Della gravidanza ma ho notato che dopo un pasto con (50 g pane circa 25g di philadelphia e insalata) senza dopo aver fatto la cyclette la glicemia era a 147 dopo 2 ore. Come è possibile? questo vuol dire che ho un insulino-resistenza? Quindi il diabete? Oggi dopo Aver mangiato asparagi, 2 totani al forno e 50 g di pane e circa 20 minuti di cyclette la glicemia era di 123 dopo un ora e 102 dopo più di 2 ore. Perché la mia gli glicemia scende così lentamente? Sono spaventata. Dopo Quanto tempo aver mangiato si deve provare la glicemia? Quali son i valori entro quali si deve stare?Grazie IN ATTESA DI RISCONTRO CORDIALI SALUTI

Risposta del 27 settembre 2022

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE CANALI


Cerco di rispondere facendo una sintesi delle sue domande: la glicemia normale a digiuno non deve superare i 100mg/ml e dopo 2 ore dal pasto i 140mg/ml. Inoltre la emoglobina glicata deve essere inferiore a6, 5%. Quindi dai dati riportati lei ha una alterata glicemia a digiuno, che non è ancora diagnostica per diabete, in quanto inferiore a 126%, quasi sicuramente dovuta all'aumento ponderale. Comunque si rivolga al centro diabetologico di riferimento per gli accertamenti e le cure del caso.

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Endocrinologia, Diabetologia e malattie del ricambio
Desio (MB)


Ultime risposte di Diabete tiroide e ghiandole

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:


...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Covid-19, nei giovani aumentate le diagnosi di diabete
Diabete tiroide e ghiandole
25 ottobre 2022
Notizie e aggiornamenti
Covid-19, nei giovani aumentate le diagnosi di diabete
Diabete mellito, l’importanza della prevenzione
Diabete tiroide e ghiandole
18 luglio 2022
Notizie e aggiornamenti
Diabete mellito, l’importanza della prevenzione
Gravidanza: attenzione al diabete gestazionale
Diabete tiroide e ghiandole
12 luglio 2022
Notizie e aggiornamenti
Gravidanza: attenzione al diabete gestazionale
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa