Helicobacter pylori

29 marzo 2020

Helicobacter pylori




25 marzo 2020

Helicobacter pylori

Mia mamma 65 anni è risultata positiva all' helicobacter ( prelievo di sangue, range 0-30 lei ha 57, 9) tuttavia il gastroenterologo non le ha prescritto nessuna cura in quanto vuole un quadro completo di ulteriori accertamenti tra cui TAC COLON, ESAME FECI, BREATH Test al Lattosio, esami che per via dell'emergenza COVID-19 al momento non può effettuare.
Mi chiedo, visto che non si ha idea di quando l'emergenza finirà se non era il caso di dare comunque una terapia antibiotica per il batterio in quanto credo che se trascurato possa portare aggravamenti per la salute dello stomaco ( ulcere? tumori?) in più dagli esami del sangue è risultata reattiva all'anticorpo HAV ma su questo il dottore non si è pronunciato…
Ci dobbiamo preoccupare?


Risposta del 29 marzo 2020

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


No, non si deve preoccupare. Ha ragione lei : nel frattempo potrebbe fare la cura per eliminare i batteri, ma non posso dargliela io. Però non è urgente : si presume che i batteri siano nello stomaco chissà sa quanto tempo : aspettare un paio di mesi non cambia nulla.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube