Informazioni sulla mononucleosi

16 febbraio 2007

Informazioni sulla mononucleosi




10 febbraio 2007

Informazioni sulla mononucleosi

Salve sono un ragazzo di 20 anni, non penso di avere mai avuto la mononucleosi, la mia fidanzata l'ha avuta all'inizio di questa stagione (Settembre), ho letto che anche dopo la guarigione rimane contagiosa. E' vero?come posso fare??

Risposta del 16 febbraio 2007

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Caro lettore,
la Mononucleosi, detta anche volgarmente la "malattia del bacio", è una patologia portata dal virus di Epstein-Barr (EBV) che ha un periodo di incubazione che va dalle quattro alle otto settimane. Si manifesta generalmente con febbre alta, stanchezza, senso di fatica, in alcuni casi si avverte un ingrossamento della milza, la comparsa di linfonodi sul collo, sulla nuca e sulle ascelle, Mal di gola intenso alcune volte accompagnato da una tonsillite importante. Questa infezione è contagiosa e il contagio avviene soprattutto attraverso saliva e urine. La malattia generalmente decorre in non più di 2 mesi senza ripercussioni di alcun tipo. Dopo l'infezione primaria però si possono verificare delle riattivazioni dell'infezione, dato che l'individuo rimane un portatore del virus per tutta la vita. Detto questo c'è poco da fare. Pensi solo che la diffusione di questo tipo di virus è maggiore di quello che si potrebbe credere. Si valuta che circa il 90% della popolazione adulta sia entrato in qualche modo a contatto con il virus e si sia comunque immunizzato.
Un cordiale saluto.

I

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Sessualità




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa