Ipb

03 febbraio 2013

Ipb




28 gennaio 2013

Ipb

Espongo mio caso:63enne dopo prostatite faccio ecoapp. Urinario maggio 2010:reni in sede, forma e volume reg. In assenza di litiasi. Vescica a pareti regolari in assenza di litiasi e lesioni eteroplastiche parietali. Presenza res. Minzionale (pre 482cc)post 133cc.
Prostata in sede con vol. Aumentato(36gr. )segni di flogosi cronica ad esiti di prostatite.
11/6//2011 Visita urologica:paziente affetto da sintomi minzionali di tipo ostruttivo già in terapia alfalitica
EO nella norma:Alla DRE ghiandola prostatica aumentata di volume 1, 5volte la norma a superficie liscia e consistenza parenchimatosa. Terapia:sost. Omnic con urorec8mg+ leviaprost x 3mesi.
Ritornare fra 4mesi con es. Urine+Psatot.
15/10/2012 ritorno urologo con nuovi esami. Es. Urine ok, PSA 3, 46. Continua cura. Poichè ho cominciato ad accusare urine frequenti ed urgenti faccio di mia iniziatica Eco app. Urinario
col seguente risultato:reni in sede e regolari. Surreni morfovolumetricamente nei limiti della norma. Vescica a pareti finementi irregolari e sfrangiate in assenza di litiasi e lesioni eteroplastiche parietali. Presenza di residui postminz. Li(102cc)
prostata in sede di forma regolare e volume aumentato(42, 2gr. )con parenchima disomogeneo e contorni reg. Ri
Vescica da sforzo.
Ritorno dall'urologo e riferisco l'accaduto facendogli visionare l'ecografia. Mi consiglia Citologia urinaria+ uretrocistoscopia. Ho già eseguita Citologia di 3 gg. Consecutivi. Referto:L'esame evidenzia CELLULE PAVIMENTOSE E TRANSIZIONALI con alterazioni di tipo flogistico:Si segnala Emazie
Diagnosi:negativa la ricerca di cellule Neoplastiche.
In attesa di fare uretrocistoscopia.
Vorrei sapere da lei:Devo operarmi?secondo quello che si legge on line credo di SI. Aggiungo PSA precedenti:
Gennaio 2010(3, 14);
Febbraio 2011(3, 09)
Dic. 2011(3, 08)
Mag. 2012(4, 00)
Ott. 2012(3, 46
in lista d'attesa all'ospedale Cannizzaro di Catania per Uretrocistoscopia.
cordiali saluti salvatore - Catania
Sperando di essere stato chiaro, nell'attesa

Risposta del 03 febbraio 2013

Risposta a cura di:
Dott. FAMIANO MENESCHINCHERI


GENTILE SIGNORE,
HO PRESO VISIONE DELLA SUA ACCURATA E DETTAGLIATA E-MAIL E DIREI DI ESEGUIRE QUANTO SEGUE :
-- UROFLUSSIMETRIA ;
-- CISTOSCOPIA ;
-- SE TUTTO NEGATIVO PER PATOLOGIA TUMORALE CONSIGLIO INTYERVENTO CHIRURGICO DI TURP
DISTINTI SALUTI.
Dott. Famiano Meneschincheri


Medico Ospedaliero
Specialista in Urologia
Specialista in Andrologia
Roma (RM)

Ultime risposte di Salute maschile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa