Ivg farmacologica resta nella cartella clinica

08 maggio 2024

Ivg farmacologica resta nella cartella clinica


Tags:


08 maggio 2024

Ivg farmacologica resta nella cartella clinica

Buonasera, vi scrivo in quanto avrei bisogno di un'informazione, ho 34 anni ed ho deciso (per motivi economici e psicologici) di sottopormi all'IVG Farmacologica e vorrei sapere se questa resterà impressa nella cartella clinica. Nel senso che se in futuro dovessi essere ricoverata per un qualsiasi motivo, tutti sapranno che mi sono sottoposta a questa prassi? Vengo da una famiglia molto bigotta, ho detto cosa sta succedendo solo alla mia migliore amica, vorrei evitare che in futuro la mia famiglia venisse a conoscenza di questa scelta. Il mio medico di base verrà informato di ciò? Per questa prassi mi sono rivolta ad un consultorio dal momento che il mio medico di base è molto molto amico della mia famiglia e vorrei evitare che, contravvenendo al segreto che regola i rapporti con il paziente, questa cosa venga detta alla mia famiglia.

Risposta del 08 maggio 2024

Risposta a cura di:
Dott. PIERGIORGIO BIONDANI


Gentile ragazza, come tutti gli atti medici anche l'interruzione di gravidanza verrà riportata in una cartella clinica presso la struttura in cui viene effettuata. Naturalmente il tutto è protetto dal segreto professionale che vincola tutti i professionisti della salute che per vari motivi dovessero venire a conoscenza di quanto riportato in cartella. Per quanto concerne il suo medico di famiglia sta solo a lei decidere se informarlo o meno, e comunque anche lui è tenuto al più stretto segreto, indipendentemente dai vincoli di amicizia con la sua famiglia. Cordiali saluti dott. Piergiorgio Biondani.


Ultime risposte di Salute femminile

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio



...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Adriana Bonifacino: cosa fare dopo una diagnosi di tumore al seno
Salute femminile
20 giugno 2024
Notizie e aggiornamenti
Adriana Bonifacino: cosa fare dopo una diagnosi di tumore al seno
Rosanna D’Antona: lo screening ti salva la vita
Salute femminile
20 giugno 2024
Notizie e aggiornamenti
Rosanna D’Antona: lo screening ti salva la vita
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa