Lipotimia

01 novembre 2015

Lipotimia




25 ottobre 2015

Lipotimia

Salve mio padre, appena uscito dal bagno, si è sentito male, sudorazione, pallore ma soprattutto si trovava in uno stato di semi incoscienza. Aveva una rigidità muscolare e non rispondeva alle domande che noi gli facevamo. Abbiamo avvertito il 118 e dopo i primi controlli hanno parlato di una lipotimia vagale. Appena ripreso lamentava dolori alla pancia e infatti volevano fargli un clistere dato che soffre di Stitichezza, ma non c'è stato bisogno perché poi è riuscito da solo. Ma può questa patologia a portare questo stato di semi incoscienza? Aveva da poco finito di mangiare e sentiva lo stimolo di andare in bagno. Ho richiesto il ricovero ma mi hanno risposto che i parametri erano nella norma. Nel pomeriggio poi ha avuto dei decimi di febbre e ha ripreso il suo stato normale. Puo'un problema gastrico a portare a tutto questo? Grazie

Risposta del 01 novembre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sì, è proprio così. Il nostro tubo digerente riceve impulsi dal sistema neurovegetativo, rappresentato soprattutto dal nervo vago. Attraverso questo nervo, posso " partire " dei riflessi che, a loro volta, possono far svenire. È per questo motivo che, nel pugilato, sono proibiti i colpi " bassi ".

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube