Post parto

08 agosto 2013

Post parto




07 agosto 2013

Post parto

Salve, avrei bisogno di un parere. . so che non si possono fare diagnosi Online e lo trovo giusto, però ho un grosso dubbio e siccome la visita ce l'ho il 26 di questo mese, vorrei capire se è il caso di trovare un altro ginecologo e farla prima. Allora. . il 25 luglio ho partorito il mio quarto figlio. . parto naturale eutocico, come gli altri 3. . . nessuna lacerazione. . insomma, tutto per il meglio. Mi hanno subito fatto un'iniezione di ossitocina per far sì che l'utero si contragga bene. Ho fatto in terza giornata la visita ginecologica per le dimissioni. Tutto ok. . . ora però da quando sono tornata a casa ho dolori alle pareti pelviche che vengono ogni tanto e sono fortissime. . . soprattutto quando devo andar di corpo. . inoltre siamo stati in intimità io ed il mio compagno e lui si è accorto che all'interno ho un " qualcosa" che impedisce del tutto la penetrazione. Allora ho provato io a fare un'esplorazione ed effettivamente c'è come un pezzo di carne, . un qualcosa che blocca appunto la penetrazione. . . sono un po'preoccupata perché ho sempre ripreso i rapporti in fretta in rapporti col mio compagno e non è mai successo nulla di simile con gli altri 3. Ora chiedo a Voi appunto se è normale o se è il caso di fare una visita prima del 26 per capire cosa può essere. Vi Ringrazio. Cordiali saluti

Risposta del 08 agosto 2013

Risposta a cura di:
Dott. SANDRO CAMMELLI


per una anomalia del sistema leggo solo le prim 3 righe della domanda e non è possibile rispondere perché il quesito non è leggibile

Dott. sandro cammelli
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Piantedo (SO)

Ultime risposte di Salute femminile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa