Psa

24 marzo 2005

Psa




15 marzo 2005

Psa

valori di psa di 6, 40 sono preoccupanti? La ringrazio.

Risposta del 18 marzo 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Di per sè il tasso ematochimico del PSA non ci permette di fare una diagnosi. E' importante a questo punto una valutazione clinica diretta con una visita urologica che prevede una esplorazione rettale ed una ecografia prostato-vescicale. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Risposta del 24 marzo 2005

Risposta a cura di:
Dott. MAURO DICUIO


Data la sua giovane fascia di età è importante una valutazione clinica da un urologo e ovviamente eseguire successivamente alcuni accertamenti tra cui la ripetizione del PSA libero e totale ed altro.

Dott. Mauro Dicuio
Medico Ospedaliero
Specialista in Urologia
ALESSANDRIA (AL)

Ultime risposte di Salute maschile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa