Psa e ipertrofia prostatica

02 luglio 2005

Psa e ipertrofia prostatica




18 giugno 2005

Psa e ipertrofia prostatica

PSA=27 ng/ml; Biopsia negativa per neoplasia( ripetuta a circa un anno di distanza); modico ingrossamento della prostata. Si può escludere il carcinoma? Dalle biopsie sembrerebbe di si, ma l'alto valore del PSA in presenza di prostata modicamente ipertrofica mi lascia perplesso.

Risposta del 02 luglio 2005

Risposta a cura di:
Prof. GIANFRANCO CONTALBI


Una elevazione del PSA non è sinonimo di tumore prostatico visto che anche una prostatite cronica o altre patologie addirittura extra prostatiche possono associarsi ad elevazione del PSA. Tuttavia devo specificare che nessuna biopsia prostatica negativa può escludere un cancro prostatico per cui di fronte ad un PSA persistentemente alto si devono prosteguire gli accertamenti diagnostici e se necessario ripetere periodicamente le biopsie, magari con un numero raddoppiato di prelievi

Prof. GIANFRANCO CONTALBI
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Andrologia
Specialista in Urologia
MODENA (MO)

Ultime risposte di Salute maschile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa