Reflusso gastrico in portatore di peg

26 dicembre 2019

Reflusso gastrico in portatore di peg


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


20 dicembre 2019

Reflusso gastrico in portatore di peg

Buonasera, mio padre (Parkinson e demenza avanzati) ha impiantato peg da circa 3 anni a causa di polmonite ab ingestis. Per un paio di anni è andata abbastanza bene ma, da alcuni mesi, il reflusso (di cui già soffriva) è aumentato pericolosamente, tanto da non poter fare alimentazione notturna. Chiedo se la J peg potrebbe essere una soluzione e se, per il suo impianto bisogna procedere per via orale, come per la peg. Grazie anticipatamente.


Risposta del 26 dicembre 2019

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sì, potrebbe essere una soluzione. Il procedimento è analogo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa