Ricerca tubercolosi

24 maggio 2013

Ricerca tubercolosi




21 maggio 2013

Ricerca tubercolosi

Buonasera
Mio padre ha 63 ed è stato ricoverato per una macchia sospetta sul polmone destro. Da giovane ha avuto la pleurite che ha lasciato delle cicatrici suo polmoni. Dopo degli esami di approfondimento quali broncoscopia e analisi del catarro e' stato escluso in tumore. Deve sottoporsi tra due settimane ad una per x sospetta tubercolosi- l'antitubercolina e' risultata positiva sul braccio. Ha fatto degli esami del sangue quali: Ace test( valore 44), fattore reumatoide dosaggio immunologico ( valore 3), reazione Waater rose( negativo) e ricerca antigeni anti ena ( valore bassissimo 0, 5). Non riusciamo a capire se è davvero escludibile un cancro al polmone e se, secondo lei, gli esami fatti e da fare sono sufficienti x capire se si tratta di un cancro e/o tubercolosi. La ringrazio in anticipo per i consigli che saprà darmi.

Risposta del 24 maggio 2013

Risposta a cura di:
Dott. MASSIMILIANO MANZOTTI


Se ho ben capito tra due settimane verrà eseguita PET (nella sua lettera è scritto "per"). La presenza di un'opacità polmonare va sempre studiata con attenzione e, soprattutto, la diagnosi la si raggiunge con il prelievo di un frammento di tessuto del polmone ammalato, pertanto se i dati clinici e di laboratorio non concludono il percorso diagnostico è necessario procedere con una biopsia o tramite agoaspirato o tramite prelievo chirurgico. Dopo la PET uno pneumologo esperto le potrà dare le indicazioni precise di quale può essere la via da seguire.

Cordiali saluti

Dott. MASSIMILIANO MANZOTTI
Specialista attività privata
Specialista in Malattie apparato respiratorio
Specialista in Cardiologia
Reggio nell'Emilia (RE)


Ultime risposte di Apparato respiratorio

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Hai la tosse? Un aiuto dalla malva
Apparato respiratorio
19 settembre 2021
Notizie e aggiornamenti
Hai la tosse? Un aiuto dalla malva
Asma, ruolo chiave dell’orologio biologico
Apparato respiratorio
15 settembre 2021
Notizie e aggiornamenti
Asma, ruolo chiave dell’orologio biologico
Rinite allergica, infettiva o vasomotoria: come gestirla?
Apparato respiratorio
01 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
Rinite allergica, infettiva o vasomotoria: come gestirla?