Rischio gravidanza

25 luglio 2014

Rischio gravidanza




24 luglio 2014

Rischio gravidanza

Salve dottore, ho una preoccupazione. . Questo mese ho avuto le mestruazioni che sono finite il 9, nel giorno stesso ho avuto un rapporto non protetto, allora ho consultato la ginecologa il giorno seguente e mi ha prescritto la pillola del giorno dopo. Dopo averla presa, a distanza di qualche giorno ho avuto delle perdite scure, e so che è abbastanza normale. Oggi invece ho avuto un altro rapporto di nuovo non protetto, non riesco a convincere il mio fidanzato a usare i preservativi, quindi mi sa che prenderò la pillola anticoncezionale a breve. Ma sono di nuovo preoccupata del rischio di una gravidanza. Premetto che è stato una rapporto a coito interrotto. . Lei cosa ne pensa? Dice che rischio?

Risposta del 25 luglio 2014

Risposta a cura di:
Dott.ssa AURA FEDE


Si certo, ogni rapporto non protetto è ad alto rischio e il coito interrotto è uno del metodi a più alto rischio (tanto è che non viene nemmeno considerato metodo contraccettivo ).
Durante gli incontri di educazione sessuale si insegna agli adolescenti che il voler bene e il rispetto dell'altro comprendono anche il momento del rapporto sessuale. Entrambi i partner devono collaborare a vivere la sessualità al meglio.
LUI utilizzando SEMPRE il preservativo per prevenire le malattie sessualmente
trasmissibili.
LEI utilizzando un contraccettivo ormonale (la pillola) per evitare gravidanze indesiderate.
Ti consiglio di rivolgerti al Consultorio Familiare della tua zona Loro ti sapranno indirizzare nelle scelte.

Dott. Ssa Aura Fede
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Treviso (TV)

Ultime risposte di Sessualità




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube