Sindrome di gilbert?

25 giugno 2004

Sindrome di gilbert?




21 giugno 2004

Sindrome di gilbert?

mio figlio di 14 anni ha subito un intervento di appendicectomia lo scorso marzo. la diagnosi recita "appendicite acuta gangrenosa macroscopicamente non perforata con peritonite distrettuale". durante la degenza registrava valori alti di bilirubina indiretta fino a 7. 5 mg/dL immediatamente prima dell'intervento, scesi fino a 3. 1 mg/dL alla dimissione e risaliti ultimamente a 3. 26mg/dL. L'esame emocromocitometrico è nella norma. E' lecito pensare alla sindrome di gilbert e se si, perchè mio figlio non ha mai presentato alcun sintomo prima dell'evento di appendicite acuta? Grazie Tina Azzarà

Risposta del 25 giugno 2004

Risposta a cura di:
Dott. BATTISTA DE LUCA


Gentile Signore,
probabilmente lo stato tossico dovuto all' Appendicite complicata dovrebbe aver generato un piccolo stress epatico con conseguente rialzo della bilirubinemia. anch'io ho la S di Gilbert e non dà in genere segni di sè

Dott. Battista De Luca
Pediatra convenzionato

Ultime risposte di Infanzia




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa