Sospetta orticaria

09 gennaio 2007

Sospetta orticaria




06 gennaio 2007

Sospetta orticaria

Salve, da alcuni giorni ho notato la comparsa di macchie rosse come punture di insetto, sulla pancia(ora in via di soluzione) sulle mani e braccia(non molte) e alcune sulle gambe;volevo sapere se si tratta di orticaria e se, senza ricorrere ai farmaci, si possa risolvere lasciandogli fare il suo corso; premetto che sono in depressione da otto anni, e che ultimamente avevo mangiato una discreta quantità di cioccolata, quindi se questi due fattori possono entrarci qualcosa. Per concludere volevo sapere se posso svolgere attività fisica senza problemi(a parte il prurito, che comunque è limitato)e rischi per la salute. La ringrazio per la risposta e cordialmente la saluto.

Risposta del 09 gennaio 2007

Risposta a cura di:
Dott. FRANCESCO SANTANIELLO


Premesso che in dermatologia l'obiettivita' clinica e' assolutamente necessaria, sulla scorta dei sintomi elencati si puo' affermare che le lesioni descritte sono ponfi (chiaro segno di Orticaria ). Tale patologia e' in genere indotta dalla liberazione di istamina(infatti i farmaci utilizzati sono gli antistaminici) ed alcuni cibi come le noccioline ed il cioccolato sono liberatori di istamina, pertanto il mio consiglio e' di seguire un regime dietetico per una settimana duranta la quale e bene assumere fermenti lattici a stomaco vuoto ed antistaminici(ad es. Zirtec 1 cp la sera ).
Alla sospensione laddove vi sono recidive e' bene fare un controllo ematico per individuare eventuali allergie(PRIST).

Dott. Francesco Santaniello
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Dermatologia e venereologia

Ultime risposte di Pelle


Vedi anche:


Ultimi articoli
Lipomi: cosa sono e quando intervenire
21 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Lipomi: cosa sono e quando intervenire
Cisti sebacea: come si sviluppa, come si cura
19 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Cisti sebacea: come si sviluppa, come si cura
Psoriasi
03 ottobre 2019
Patologie mediche
Psoriasi
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube