Spermiocoltura presente staphy lococcus aureus

14 dicembre 2020

Spermiocoltura presente staphy lococcus aureus




08 dicembre 2020

Spermiocoltura presente staphy lococcus aureus

Salve dottore, come vede nella mia spermiocoltura è presente lo staphy lococcus selezionato nel 91% di probabilità, l'urologo mi ha detto di prendere degli integratori a bustine, l'antibiotico e delle supposte, totale 15 giorni, e ha detto di ripetere la spermiocoltura tra 3 mesi. La mia domanda è se posso avere dei figli con questo problema, e com'è stata trasmessa?

Risposta del 14 dicembre 2020

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Gentile lettore,

segua attentamente ora tutte le indicazioni ricevute dal suo urologo; se può avere un figlio o meno questo dipende dal suo liquido seminale, che deve essere valutato tramite uno spermiogramma completo fatto secondo le indicazioni date dall’OMS nel 2010.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente, quando è possibile, anche una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Specialista in Andrologia
Milano (MI)


Ultime risposte di Malattie infettive

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Covid-19 e scuola, meno infezioni con obbligo di mascherina
Malattie infettive
12 ottobre 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19 e scuola, meno infezioni con obbligo di mascherina
Long Covid per più tempo in chi ha più sintomi
Malattie infettive
11 ottobre 2021
Speciale Coronavirus
Long Covid per più tempo in chi ha più sintomi
Covid-19, Gabutti (Siti): vaccino è l'arma di prevenzione più efficace
Malattie infettive
08 ottobre 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, Gabutti (Siti): vaccino è l'arma di prevenzione più efficace