Tachicardia

27 marzo 2005

Tachicardia




14 febbraio 2005

Tachicardia

Ho effettuato una settimana fa la visita cardiologica per certificato sportivo agonistico, nessun problema: solo un lieve soffio al cuore. Eppure soffro di tachicardia da anni e ultimamente noto (forse nei perdiodi di maggiore stress) in alcuni momenti delle aritmie molto violente, sudo freddo e spesso segue del mal di testa. . . . . Qualcuno mi ha detto che può dipendere dalla tiroide, che tipo di esami mi consiglia?

Risposta del 27 marzo 2005

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA DOMENICA SORBO


Gentile lettrice,
le palpitazioni sono sensazioni molto comuni al giorno d'oggi. In genere alla sua età non hanno grosso significato, ma, soprattutto se così fastidiose, sono meritevoli di approfondimento diagnostico. le consiglio sicuramente di eseguire l'esame della funzione tiroidea (T3, T4 e TSH), e anche un ECG dinamico secondo Holter.
Mi riscriva

Dott. Maria Domenica Sorbo
Medico Ospedaliero
Specialista in Cardiologia
Specialista in Medicina dello sport
DOLO (VE)



Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Covid-19 e scuola, meno infezioni con obbligo di mascherina
Malattie infettive
12 ottobre 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19 e scuola, meno infezioni con obbligo di mascherina
Long Covid per più tempo in chi ha più sintomi
Malattie infettive
11 ottobre 2021
Speciale Coronavirus
Long Covid per più tempo in chi ha più sintomi
Covid-19, Gabutti (Siti): vaccino è l'arma di prevenzione più efficace
Malattie infettive
08 ottobre 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, Gabutti (Siti): vaccino è l'arma di prevenzione più efficace