Tiroide

07 marzo 2007

Tiroide




23 febbraio 2007

Tiroide

Da una recente ecografia effettuata alla tiroide il dottore mi riferiva che non vi era presenza di noduli, ma la tiroide a sue dire era un po' infiammata e mi consigliava di effetuate le consueti analisi. Elenco i risultati delle analisi: FT3 3. 29 FT4 0, 74 TSH 1, 597 Antiperossidasi 486 Antitireoglobulina 205 Notando che alcuni valori sono alti cosa devo fare e se puo' spiegarmi il problema La ringrazio anticipatamente. Monica

Risposta del 07 marzo 2007

Risposta a cura di:
Dott. ANTONIO FALCHI


Gentile Signora,
gli elevati livelli sierici degli anticorpi antitiroidei sono espressione di una Tiroidite su base autoimmunitaria. Il loro effetto si traduce nella disomogeneità ecostrutturale evidenziata ecotomograficamente a carico del parenchima tiroideo. Al momento, considerato lo status eutiroideo, può essere indicato un monitoraggio ecotomografico associato ad una valutazione periodica dei livelli sierici del TSH e degli ormoni tiroidei liberi (FT3 ed FT4) al fine di individuare precocemente eventuali variazioni dei loro livelli ematici.
Rimanendo a sua disposizione per qualunque eventuale chiarimento la saluto cordialmente.

Dott. Antonio Falchi
Medico Ospedaliero
Specialista in Medicina nucleare
SASSARI (SS)

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa