Tiroidite

03 novembre 2007

Tiroidite


Tags:


31 ottobre 2007

Tiroidite

da circa un mese, dopo un ritardo mestruale (il 1 in vita mia) di 7 gg progressivamente ho accusato astenia, gonfiore addominale, grande cambio nel modo di andare di corpo (da molteplici volte al di ad una sola volta) gonfiore del collo dolori muscolari alle gambe fortissimi anche a riposo. facendo gli esami ematici tutti nella norma, l'unico alterato con un valore superiore a 1000 è stato l'antitireoglobulina. tac addome diverticoli al colon sx. egds ernia iatale, eco addome e pelvica negativa colon negativa. essendo ormai a riposo da quasi 1 mese sono preoccupata poichè i disturbi aumentano ma nessuno mi dice cosa ho. può essere qst tiroidite a procurarmi ciò? Su cosa posso approfondire ed orientare le indagini? Grazie.

Risposta del 03 novembre 2007

Risposta a cura di:
Dott. TONINO GRASSO


Se l'unico dato di laboratorio alterato è solo l'antitireoglobulina, è difficile pensare ad una Tiroidite. Peraltro l' Ernia iatale e i diverticoli del sigma non sembrano poter essere responsabili del gonfiore del collo (sintomo da definire meglio) e dei fortissimi dolori muscolari alle gambe. Lei non fa menzione di assumere alcun tipo di farmaco, cui poter attribuire il cambiamento del suo stato di salute.
Per i dolori agli arti inferiori è indicato un eco-doppler arterioso.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)



Ultime risposte di Malattie infettive



...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
HIV, parliamone ancora
Malattie infettive
12 giugno 2024
Notizie e aggiornamenti
HIV, parliamone ancora
Covid-19: l’impatto sulla funzione cognitiva
Malattie infettive
12 aprile 2024
Speciale Coronavirus
Covid-19: l’impatto sulla funzione cognitiva
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa