Tosse

08 maggio 2006

Tosse




04 maggio 2006

Tosse

A novembre 05 ho iniziato ad avvertire dolori e formicolio alla gamba ed al piede destro. Ho fatto analisi del sangue ed avevo i valori alti. Il medico mi ha prescritto una ecografia al fegato ed nalisi relative ad eventuali epatopatie, ma tutto e' risultato regolare. I formicolii e la perdita di sensibilita' sono aumentati cosi' come i dolori estesi alle braccia ed alle articolazioni. Ho fatto una visita da un neurologo che mi ha prescritto una elettromiografia che hanno dato esiti negativi e la diagnosi e' stata di stress ed affaticamento psicologico. Successive analisi del sangue hanno rilevato valori elevati di transglutaminasi mentre gli altri indici della celiachia erano regolari. Tali esami li sto ripetendo. A tutt'oggi ho quotidianamente dolori alle gambe, ai piedi ed alle braccia con formicolio a piedi e dita delle mani e da 15 giorni una leggera tosse diurna con fitte e piccoli dolori al torace. Mio padre e' deceduto per un tumore al polmone ed era un fumatore. Io non fumo, ma ho iniziato a preoccuparmi ed ho fatto una visita da un otorino laringoiatra che non ha evidenziato problematiche se non una irregolarita' di chiusura della bocca che secondo lui causa dolori alle orecchie che ho da 15 giorni. Ho anche fissato una visita da un reumatologo ed ho fatto gli esami per il controllo della tiroide i cui esiti sto aspettando. Cosa mi consiglia?

Risposta del 07 maggio 2006

Risposta a cura di:
Dott. TONINO GRASSO


Non riferisce le analisi con valori alti quali siano. Inoltre la complessità della sintomatologia e i numerosi accertamenti strumentali e visite cui si è sottoposto, richiedono, a parer mio, di essere integrati ad opera del medico curante. Saluti.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)

Risposta del 08 maggio 2006

Risposta a cura di:
Dott.ssa VALERIA DIMASI


Sono d'accordo con il collega Grasso, non ha specificato quali esami del sangue risultavano elevati e comunque la sintomatologia è talmente complessa che sicuramente il tutto, con i vari esami strumentali deve essere integrata e valutata dal medico curante. A proposito una lastra del torace l'ha già eseguita ? Saluti.

Dott. Ssa Valeria Dimasi
Medico Ospedaliero
MILANO (MI)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube