Varicocele

09 febbraio 2007

Varicocele




03 febbraio 2007

Varicocele

buonasera dottore vi scrivo da napoli, mi chiamo c. ho 37 anni ed una bellissima bimba di 5 anni, da circa un'anno soffrivo di un piccolo dolore al testicolo sinistro, in conclusione sono stato operato di varicocele da un mese, il dolore è scomparso a parte qualche piccola dolenzia credo dovuta ai postumi che va giorno per giorno a scomparire, da 3 mesi abbiamo provato ad avere un'altro figlio ma senza risultati, adesso ci saranno miglioramenti nello sperma. . . . la mia paura è che sono stato un'anno con questo dolore e mi sono accorto che lo sperma. . . . Nell'iaculazione è diminuito di molto, lei pensa che tornera' tutto normale oppure sono stato troppo tempo prima di operarmi con il dolore ed è diventato il testicolo cronico da non ripresa? posso fare una cura per aumentare lo sperma? queste compresse che vendono on line per aumentare la qualita e la quantita di sperma sono valide o devo ricorrere ad una cura in medicinali vera e propia? grazie mille da gragnano il paese della pasta napoli c.

Risposta del 09 febbraio 2007

Risposta a cura di:
Dott. RENZO BENAGLIA


Gentile Utente,
prima di pensare a delle cure sarebbe opportuno che inviasse il referto degli spermiogrammi, che deve aver fatto, prima e dopo l'intervento in modo che si possa valutare il suo livello reale di fertilità. In ogni caso 3 mesi è proprio un tempo breve per trarre delle conclusioni. Aver già ottenuto una gravidanza è un fattore prognostico positivo per cui insistete.

Cordiali saluti

Dott. renzo benaglia
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
BERGAMO (BG)

Ultime risposte di Sessualità




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa