Donne e artrosi: molto latte riduce la progressione della malattia

14 aprile 2014
News

Donne e artrosi: molto latte riduce la progressione della malattia



Latte, formaggi, yogurt per combattere l'osteoartrosi nelle donne. La ricetta viene da uno studio della Brown university di Providence in Rhode Island pubblicato su Arthritis care & research. L'osteoartrosi è la più importante e diffusa forma di disabilità fisica degli anziani (negli Stati Uniti colpisce 27 milioni di persone) eppure ancora non si è riusciti a capire quali siano i fattori che ne favoriscono la progressione e sui quali si possa intervenire per combatterla.

Scrivono i ricercatori: «Ci sono pochi dati sul possibile ruolo di fattori dietetici, anche se il ridotto apporto di vitamina D e di vitamine antiossidanti A, C ed E si associa a un aumentato rischio di progressione della gonartrosi». L'ipotesi dalla quale sono partiti gli scienziati è che il latte, essendo un'ottima fonte di vitamine e minerali, calcio, latticini e proteine, potesse ritardare la malattia. Per questo hanno sottoposto 2.148 volontari malati e li hanno seguiti fino a 12, 24, 36 e 48 mesi con dati dietetici, compreso il consumo di latte. I risultati hanno confermato l'ipotesi: bere molto latte riduce la progressione dell'osteoartrosi nelle donne.




Notizie e aggiornamenti:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube