Quality of life: trattamenti estetici gratis per i pazienti oncologici

06 marzo 2019

Eventi

Quality of life: trattamenti estetici gratis per i pazienti oncologici



Prende il via l'8 marzo 2019, in occasione della Festa della donna, il progetto 'Quality of Life' il mese della Qualità della vita dei pazienti che lottano con il cancro. Durante tutto il mese le estetiste APEO (Associazione professionale di estetica oncologica), diffuse su tutto il territorio nazionale, apriranno i loro centri per regalare ai pazienti in terapia oncologica un trattamento estetico corpo o viso e saranno a disposizione per fornire consigli presso le farmacie che vorranno aderire. L'iniziativa parte dall'evidenza che prendersi cura di sé, del proprio corpo e della propria bellezza è un valido aiuto psicologico per affrontare meglio le cure oncologiche.

Prendersi cura dell’aspetto fisico per migliorare le cure


Infatti, spesso gli effetti collaterali di chemioterapia e radioterapia, tipici trattamenti antitumorali, su capelli e pelle, possono creare problemi psicologici per i pazienti. Il cambiamento dell'aspetto fisico porta i pazienti a vivere uno stato di rassegnazione e pensare solo alla malattia. Aiutare a valorizzare l'aspetto fisico, aumenta la qualità della vita e migliora lo stato emozionale pazienti influenzando positivamente l'efficacia delle cure.

Estetiste formate allo IEO


Le estetiste APEO sono professioniste che, oltre alla formazione obbligatoria, hanno partecipato con successo a un corso di 120 ore presso la Fondazione Ca' Granda Policlinico di Milano, che vede i medici dell'Istituto europeo di oncologia (IEO) nella veste di docenti, e che fornisce le conoscenze teoriche e pratiche necessarie per effettuare trattamenti di benessere e di bellezza su persone in terapia oncologica, a ogni stadio della malattia.

Quest'anno, oltre all'iniziativa dell'8 marzo, che giunge alla sua sesta edizione, l'Associazione professionale di estetica oncologica (APEO) promuove anche l'organizzazione, presso le farmacie del territorio e i centri di cura, di incontri nei quali le estetiste APEO possono creare sinergie con i farmacisti e i medici per dialogare con i pazienti e con la cittadinanza e presentare i benefici dell'estetica oncologica.

Il progetto "Quality of life", il mese della Qualità della vita dei pazienti che lottano con il cancro è promosso dall'Associazione professionale di estetica oncologica (APEO), e patrocinato da Regione Lombardia, che vede la partecipazione di: Lilt, Fondazione le 5 vie di Giorgio, Stati Generali delle donne, Una mano alla vita onlus, Fondazione sanità, Viola, Susan G. Komen Italia, Soleterre onlus, Confartigianato, Rete oncologica pugliese, Associazione nazionale italiana senologi chirurghi (A.n.i.s.c.).


Commenti

Vedi anche:


Ultimi articoli