Prevenire il glaucoma: attenzione a diabete e ipertensione

22 novembre 2022
Aggiornamenti e focus

Prevenire il glaucoma: attenzione a diabete e ipertensione



Secondo uno studio pubblicato su Clinical Ophthalmology, prima si sviluppa il diabete di tipo 2 o l'ipertensione nella vita, prima è probabile che si presenti il glaucoma primario ad angolo aperto (POAG), la principale causa di cecità irreversibile in tutto il mondo. «Attualmente ci mancano gli strumenti per curare il glaucoma ad angolo aperto, ma intervenendo per tempo, possiamo preservare la vista dei pazienti. La diagnosi precoce del glaucoma è la chiave per un migliore controllo della pressione intraoculare e per la prevenzione della cecità» spiega Karanjit Kooner, della University of Texas Southwestern Medical Center e del Veteran Affairs North Texas Health Care System di Dallas, Stati Uniti, che ha diretto il gruppo di lavoro. 

Dato che il glaucoma ad angolo aperto presenta pochi sintomi nelle sue prime fasi, i pazienti ricevono spesso la diagnosi quando la vista è ormai danneggiata in maniera permanente. Sebbene i ricercatori abbiano identificato diversi fattori di rischio per il POAG, tra cui diabete di tipo 2, ipertensione, emicrania e apnea ostruttiva del sonno, non è ben chiaro come questi possano influenzare l'insorgenza della malattia. 

Per meglio comprendere la situazione, i ricercatori hanno raccolto i dati dalle cartelle cliniche di 389 pazienti con POAG, tutti visitati tra giugno 2019 e dicembre 2019 presso la clinica oculistica del Southwestern Medical Center. L'analisi statistica non ha mostrato alcuna connessione tra emicrania e apnea ostruttiva del sonno e l'età di insorgenza del POAG. Tuttavia, gli esperti hanno scoperto che l'età a cui era stata effettuata la diagnosi di diabete di tipo 2 o ipertensione era significativamente collegata all'insorgenza di POAG; infatti, prima i pazienti presentavano una o entrambe queste patologie, prima tendevano a sviluppare il glaucoma. 

Gli autori sottolineano che sia il diabete di tipo 2 che l'ipertensione sono malattie che colpiscono i vasi sanguigni del nervo ottico e della retina, causando cambiamenti che predispongono i pazienti al POAG. «Se queste connessioni saranno confermate negli studi futuri, il diabete di tipo 2 e l'ipertensione potrebbero essere aggiunti all'elenco dei fattori che possono attivare lo screening per il glaucoma, come una storia familiare della malattia, una pressione intraoculare elevata e avere la pelle nera» conclude Kooner.


fonte: Doctor33


Riferimenti bibliografici:

Tags:


In evidenza:

Salute oggi:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Degenerazione maculare: antiossidanti rallentano la progressione
Occhio e vista
27 giugno 2022
Notizie e aggiornamenti
Degenerazione maculare: antiossidanti rallentano la progressione
Alzheimer, esame della vista per diagnosi precoce?
Occhio e vista
03 marzo 2022
Notizie e aggiornamenti
Alzheimer, esame della vista per diagnosi precoce?
Prendiamoci cura degli occhi
Occhio e vista
30 dicembre 2021
Libri e pubblicazioni
Prendiamoci cura degli occhi
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa