Bronchioliti da bambini, rischio di asma da adulti

04 dicembre 2015

Focus

Bronchioliti da bambini, rischio di asma da adulti


Chi nella prima infanzia ha sofferto di bronchioliti è più a rischio di sviluppare asma da adulto. Ma non solo, è destinato ad avere una peggiore qualità di vita per problemi di salute e a presentare modificazioni alla spirometria indicative di ostruzione irreversibile delle vie respiratorie. La bronchiolite, in pratica un'infiammazione dei bronchi più piccoli, è un'infezione respiratoria relativamente frequente nella primissima infanzia. Si calcola per esempio che circa il 30% dei bambini ne abbia un episodio nel primo anno di vita. Alcune osservazioni avevano messo in relazione il fatto di aver sofferto di bronchiolite o di polmonite nell'infanzia con un maggior rischio di malattie respiratorie, fra cui l'asma, in età adulta. Un'indicazione in tal senso arriva anche da un recente studio finlandese che aveva mosso i primi passi molti anni fa, nel 1981-82. In tale occasione erano stati documentati i casi di 83 bambini con bronchiolite e di 44 bambini con polmonite, tutti di età inferiore ai 2 anni, che sono stati successivamente seguiti nel tempo. In occasione di una visita di controllo effettuata nel 2010, cui si sono presentati 48 soggetti che avevano avuto la bronchiolite e 22 di quelli che avevano sofferto di polmonite, si è valutata in maniera approfondita la funzione respiratoria. I risultati ottenuti sono stati confrontati con quelli di 138 soggetti sani della medesima età (28-31 anni) che non avevano alcuna storia di pregresse infezioni respiratorie infantili. Ebbene, la presenza di asma era dimostrabile in poco meno di un terzo (31%) dei giovani adulti che avevano sofferto di bronchiolite nell'infanzia, viceversa l'asma era dimostrabile nel 9% di coloro che avevano avuto la polmonite e nell'11% dei soggetti utilizzati come controllo. Dalla spirometria emergeva inoltre la presenza di modificazione che fanno prevedere un maggior rischio di evoluzione anche verso la bronchite cronica.


Notizie e aggiornamenti:

Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube