Rosacea

13 aprile 2021

Rosacea: cause, sintomi e cure


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

Indice


Definizione


Rosacea: definizione e generalità


La rosacea è una malattia cronica della pelle che si manifesta con arrossamento della cute del viso, associato alla comparsa di piccole papule e vasi sanguigni dilatati, di solito nella parte centrale del volto.

Cause


Rosacea: cause principali


Le cause della malattia non sono note. Esiste una predisposizione genetica ed etnica: la rosacea si verifica più facilmente nelle popolazioni di pelle chiara (irlandesi, scandinavi, scozzesi e inglesi). L'abuso di alcol è fra i fattori predisponenti alla malattia.

Sintomi

Rosacea: sintomi più comuni


La rosacea causa inizialmente la dilatazione dei capillari sanguigni situati sotto la cute, che diventano visibili sotto forma di chiazze rossastre (teleangiectasie). Successivamente, la sintomatologia diviene molto simile a quella dell'acne, con la comparsa di papule e pustole. Specie negli uomini, la rosacea cronica provoca un aumento di volume delle ghiandole sebacee del naso, con arrossamento, ispessimento cutaneo e formazioni bernoccolute (rinofima).

Diagnosi

Rosacea: come efftuare la diagnosi


La diagnosi di rosacea viene effettuata dallo specialista dermatologo sulla base della sintomatologia.

Cure

Rosacea: cure e rimedi


Il trattamento medico della rosacea prevede l'applicazione locale di pomate a base di antibiotici (metronidazolo, clindamicina, eritromicina) o di isotretinoina (un retinoide usato nel trattamento dell'acne). I corticosteroidi sono controindicati perché possono peggiorare l'andamento della malattia. Se il trattamento locale si dimostra inefficace, si ricorre ad antibiotici per via orale (generalmente tetracicline). Il trattamento del rinofima è essenzialmente chirurgico (crioterapia, laser, escissione chirurgica), mentre le teleangiectasie rispondono alla terapia con laser vascolari.

Cure complementari

Segnalati composti fitoterapici come estratto di semi di pompelmo o unghia di gatto per le loro proprietà antinfiammatorie. Possibile il ricorso a omeopatia, agopuntura e aromaterapia.

Alimentazione

Seguire una dieta equilibrata ricca di verdure crude o poco cotte. L'alcol e le spezie piccanti vanno evitati poiché possono provocare riacutizzazioni della malattia. È importante identificare eventuali intolleranze e allergie alimentari, che a volte agiscono da cause scatenanti per la comparsa di rosacea.

Farmaci

Di seguito è riportato l'elenco dei principi attivi maggiormente utilizzati nella cura di questa patologia. E' sempre necessario consultare il proprio medico per la scelta di un farmaco, del principio attivo e della posologia più indicati per il paziente.

Tags:

Patologie e sintomi:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa