Actigrip Tosse Mucolitico

26 maggio 2024

Actigrip Tosse Mucolitico


Tags:


Cos'è Actigrip Tosse Mucolitico (guaifenesina)


Actigrip Tosse Mucolitico è un farmaco a base di guaifenesina, appartenente al gruppo terapeutico Espettoranti. E' commercializzato in Italia da Johnson & Johnson S.p.A.

Confezioni e formulazioni di Actigrip Tosse Mucolitico disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Actigrip Tosse Mucolitico disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Actigrip Tosse Mucolitico e perchè si usa


ACTIGRIP TOSSE MUCOLITICO è indicato per contribuire a sciogliere catarro e le esigue secrezioni bronchiali associate a tosse grassa, per l'impiego negli adulti e negli adolescenti di età superiore ai 12 anni. 

Indicazioni: come usare Actigrip Tosse Mucolitico, posologia, dosi e modo d'uso


Posologia

Adulti e adolescenti al di sopra dei 12 anni:

10 ml (200 mg di guaifenesina) 4 volte al giorno.

Dose giornaliera massima: 40 ml (800 mg di guaifenesina)

Popolazione pediatrica

La sicurezza e l'efficacia di ACTIGRIP TOSSE MUCOLITICO nei bambini di età inferiore a 12 anni non è ancora stata stabilita. Non sono disponibili dati.

Anziani:

Come per gli adulti.

Compromissione epatica/renale

Usare cautela in caso di grave compromissione epatica e renale (vedi Sezione 5.2).

Se la tosse persiste da più di 7 giorni, tende a recidivare o è accompagnata da febbre, eruzione cutanea o cefalea persistente, consultare un medico.

Metodo di somministrazione:

orale.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Actigrip Tosse Mucolitico


Ipersensibilità ai principi attivi, o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Actigrip Tosse Mucolitico può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Non sono disponibili, o sono presenti in quantità limitata, dati sull'uso della guaifenesina nelle donne in gravidanza.

Non sono disponibili sufficienti studi riguardanti la tossicità riproduttiva sugli animali (vedere paragrafo 5.3). ACTIGRIP TOSSE MUCOLITICO non è raccomandato durante la gravidanza e in donne potenzialmente fertili che non utilizzano metodi contraccettivi.

Allattamento

La guaifenesina è escreta nel latte materno in piccole quantità. Ci sono informazioni insufficienti sull'effetto della guaifenesina nei neonati/infanti.

Deve essere presa una decisione sulla sospensione dell'allattamento o sulla sospensione/astensione dalla terapia con ACTIGRIP TOSSE MUCOLITICO in base al beneficio dell'allattamento per il bambino e a quello della terapia per la donna.

Fertilità

Non sono disponibili sufficienti informazioni per determinare se la guaifenesina possa ridurre la fertilità.

Patologie correlate:


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico



Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Covid-19: l’impatto sulla funzione cognitiva
Malattie infettive
12 aprile 2024
Speciale Coronavirus
Covid-19: l’impatto sulla funzione cognitiva
Apnee notturne (Osas): come riconoscerle e i consigli per prevenirle
Apparato respiratorio
05 aprile 2024
Notizie e aggiornamenti
Apnee notturne (Osas): come riconoscerle e i consigli per prevenirle
Gonorrea: in aumento tra i giovani europei
Malattie infettive
28 marzo 2024
Notizie e aggiornamenti
Gonorrea: in aumento tra i giovani europei
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa