Alprolix

17 gennaio 2021

Alprolix


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Alprolix (eftrenonacog)


Alprolix è un farmaco a base di eftrenonacog, appartenente al gruppo terapeutico Antiemorragici vitamina K. E' commercializzato in Italia da Swedish Orphan Biovitrum S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Alprolix disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Alprolix disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Alprolix e perchè si usa


Trattamento e profilassi di episodi emorragici in pazienti con emofilia B (deficit congenito di fattore IX).

ALPROLIX può essere utilizzato in tutte le fasce d'età.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Alprolix


Ipersensibilità al principio attivo (fattore IX della coagulazione umano ricombinante e/o dominio Fc) o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Alprolix può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza e allattamento

Non sono stati condotti studi sulla riproduzione negli animali con ALPROLIX. Nel topo è stato effettuato uno studio di trasferimento placentare (vedere paragrafo 5.3). Data la scarsa incidenza dell'emofilia B nelle donne, non è disponibile alcuna esperienza in merito all'uso del fattore IX durante la gravidanza e l'allattamento. Pertanto, il fattore IX deve essere usato durante la gravidanza e l'allattamento solo se espressamente indicato.

Fertilità

Non sono disponibili dati sulla fertilità. Non sono stati condotti studi sulla fertilità negli animali con ALPROLIX.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa