Amelgen

17 ottobre 2021

Amelgen




Cos'è Amelgen (progesterone)


Amelgen è un farmaco a base di progesterone, appartenente al gruppo terapeutico Progestinici. E' commercializzato in Italia da Gedeon Richter Italia S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Amelgen disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Amelgen disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Amelgen e perchè si usa


AMELGEN è indicato come supporto della fase luteinica nell'ambito di un trattamento con tecnologie di riproduzione assistita per le donne.

Indicazioni: come usare Amelgen, posologia, dosi e modo d'uso


Posologia

Adulti

Un ovulo da 400 mg somministrato per via vaginale due volte al giorno a partire dal giorno del prelievo degli ovociti. In caso di conferma della gravidanza, la somministrazione di AMELGEN deve proseguire per 38 giorni.

Popolazione pediatrica

Non esiste alcuna indicazione per un uso specifico di AMELGEN nella popolazione pediatrica.

Anziani

Non sono stati raccolti dati clinici in pazienti di età superiore ai 65 anni.

Uso in popolazioni speciali

Non si ha esperienza con l'uso di AMELGEN in pazienti con compromissione della funzionalità epatica o renale.

Modo di somministrazione

Per applicazione intravaginale.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Amelgen


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Sanguinamento vaginale non diagnosticato.

Tumori maligni noti o sospetti per essere sensibili al progesterone.

Porfiria.

Aborto interno o gravidanza ectopica noti.

Tromboembolia arteriosa o venosa in atto o tromboflebite grave, o anamnesi positiva per questi eventi.

Disfunzione o patologia epatica grave.

Amelgen può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

AMELGEN è indicato solamente nel primo trimestre di gravidanza nell'ambito di un trattamento di riproduzione assistita (ART) (per informazioni complete, vedere paragrafo 4.1). Sono disponibili dati limitati e incerti sul rischio di anomalie congenite, quali anomalie genitali nei neonati di sesso maschile o femminile, in seguito all'esposizione intrauterina durante la gravidanza. I tassi di anomalie congenite, aborto spontaneo e gravidanze ectopiche osservate durante lo studio clinico sono stati comparabili al tasso di eventi descritti nella popolazione generale, anche se l'esposizione totale è troppo bassa per consentire di trarre conclusioni.

Allattamento

Nel latte materno sono state individuate quantità rilevabili di progesterone. AMELGEN non deve pertanto essere usato durante l'allattamento.

Patologie correlate:


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
FarmacistaPiù: Progetto Mimosa in aiuto alle donne vittime di violenza
Salute femminile
16 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
FarmacistaPiù: Progetto Mimosa in aiuto alle donne vittime di violenza
Premio De Sanctis per la Salute Sociale: i vincitori
Terza età
28 settembre 2021
Notizie e aggiornamenti
Premio De Sanctis per la Salute Sociale: i vincitori
Prima edizione del Premio De Sanctis per la Salute Sociale
Terza età
26 settembre 2021
Notizie e aggiornamenti
Prima edizione del Premio De Sanctis per la Salute Sociale