Aminoacidi E Bioindustria L.I.M. (Sol. di A. Ess.)

22 maggio 2024

Aminoacidi E Bioindustria L.I.M. (Sol. di A. Ess.)


Tags:


Cos'è Aminoacidi E Bioindustria L.I.M. (Sol. di A. Ess.) (aminoacidi)


Aminoacidi E Bioindustria L.I.M. (Sol. di A. Ess.) è un farmaco a base di aminoacidi, appartenente al gruppo terapeutico Soluzioni nutrizionali parenterali. E' commercializzato in Italia da Bioindustria Laboratorio Italiano Medicinali S.p.A.

Confezioni e formulazioni di Aminoacidi E Bioindustria L.I.M. (Sol. di A. Ess.) disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Aminoacidi E Bioindustria L.I.M. (Sol. di A. Ess.) disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Aminoacidi E Bioindustria L.I.M. (Sol. di A. Ess.) e perchè si usa


Insufficienza renale acuta in trattamento conservativo o dialitico.

Malnutrizione nei pazienti con insufficienza renale cronica. Apporto aminoacidico nel periodo post-dialitico. Apporto aminoacidico nel paziente con insufficienza renale post-operatoria. Periodo post-operatorio intermedio.

Indicazioni: come usare Aminoacidi E Bioindustria L.I.M. (Sol. di A. Ess.), posologia, dosi e modo d'uso


Posologia

Secondo prescrizione medica.

Orientativamente 250-500 ml al giorno per infusione lenta endovenosa.

Modo di somministrazione

La soluzione (nelle sacche e nei set per la somministrazione) deve essere protetta dall'esposizione alla luce fino al completamento della somministrazione (vedere paragrafi 4.4 e 6.6).

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Aminoacidi E Bioindustria L.I.M. (Sol. di A. Ess.)


Turbe del metabolismo dei singoli aminoacidi.

Aminoacidi E Bioindustria L.I.M. (Sol. di A. Ess.) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Non si conoscono dati sull'uso in gravidanza.


Quali sono gli effetti indesiderati di Aminoacidi E Bioindustria L.I.M. (Sol. di A. Ess.)


Non sono stati finora segnalati effetti indesiderati durante l'impiego di aminoacidi.

Effetti indesiderati quali febbre, brividi, nausea e vomito, possono essere causati da un'infusione endovenosa rapida. Altri effetti comprendono eruzioni cutanee, vasodilatazione, dolore addominale e convulsioni. In tal caso sospendere prontamente la somministrazione e se necessario, istituire un'idonea terapia. Possono manifestarsi flebiti o tromboflebiti in sede di iniezione o nel corso della vena usata per l'infusione. Se ciò si verifica scegliere un'altra sede di iniezione.

Comunicare immediatamente al medico la comparsa di ogni effetto indesiderato non descritto.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo http://www.agenziafarmaco.gov.it/content/come-segnalare-una-sospetta-reazione-avversa

Patologie correlate:


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico



Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Convivere con la vitiligine
Pelle
06 maggio 2024
Notizie e aggiornamenti
Convivere con la vitiligine
Fitoretinoli: sostituti vegetali del Retinolo
Pelle
27 febbraio 2024
Notizie e aggiornamenti
Fitoretinoli: sostituti vegetali del Retinolo
One Health: la salute del microbiota inizia dalla salute delle piante
Stomaco e intestino
29 gennaio 2024
Notizie e aggiornamenti
One Health: la salute del microbiota inizia dalla salute delle piante
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa