Bronchenolo Sedativo e Fluidificante

26 febbraio 2024

Bronchenolo Sedativo e Fluidificante


Tags:


Cos'è Bronchenolo Sedativo e Fluidificante (destrometorfano + guaifenesina)


Bronchenolo Sedativo e Fluidificante è un farmaco a base di destrometorfano + guaifenesina, appartenente al gruppo terapeutico Antitussivi oppioidi + espettoranti. E' commercializzato in Italia da Perrigo Italia S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Bronchenolo Sedativo e Fluidificante disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Bronchenolo Sedativo e Fluidificante disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Bronchenolo Sedativo e Fluidificante e perchè si usa


Trattamento sintomatico della tosse.

Indicazioni: come usare Bronchenolo Sedativo e Fluidificante, posologia, dosi e modo d'uso


L'uso del medicinale deve essere limitato alla dose minima efficace e al periodo più breve possibile (vedere paragrafo 4.4).

Posologia

Sciroppo

Adulti e adolescenti al di sopra dei 12 anni

La dose raccomandata è 10 ml (corrispondenti a 2 cucchiaini) 2 - 4 volte al giorno, con intervallo minimo tra le dosi di 6 ore.

La dose massima giornaliera è 40 ml (corrispondente a 8 cucchiaini).

Non superare la dose massima giornaliera raccomandata.

Bambini da 6 a 12 anni:

La dose raccomandata è 5 ml (corrispondenti a 1 cucchiaino) 3 - 4 volte al giorno, con intervallo minimo tra le dosi di 6 ore.

La dose massima giornaliera è 20 ml (corrispondente a 4 cucchiaini).

Non superare la dose massima giornaliera raccomandata.

1 ml di sciroppo contiene: 1,5 mg di destrometorfano bromidrato e 1 mg di guaifenesina.

Pastiglie

Adulti e adolescenti al di sopra dei 12 anni

La dose raccomandata è 3-6 pastiglie al giorno da sciogliere in bocca, con intervallo minimo tra le dosi di 4 ore.

La dose massima giornaliera è 6 pastiglie.

Non superare la dose massima giornaliera raccomandata.

Bambini da 6 a 12 anni

La dose raccomandata è 2-3 pastiglie al giorno da sciogliere in bocca, con intervallo minimo tra le dosi di 8 ore.

La dose massima giornaliera è 3 pastiglie.

Non superare la dose massima giornaliera raccomandata.

Si raccomanda di supervisionare il bambino durante l'assunzione della pastiglia.

Durata trattamento

Il trattamento non deve essere protratto oltre 5 giorni. In mancanza di una risposta terapeutica rivalutare la situazione.

Modo di somministrazione

Uso orale.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Bronchenolo Sedativo e Fluidificante


Ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Bambini di età inferiore ai 6 anni.

Pazienti che stanno assumendo o hanno assunto nelle ultime due settimane antidepressivi inibitori delle monoamino-ossidasi (IMAO) (vedere paragrafo 4.5).

Pazienti con insufficienza respiratoria o a rischio di sviluppare insufficienza respiratoria (per esempio pazienti con malattia cronica ostruttiva delle vie respiratorie o con polmonite, pazienti con attacco di asma in corso o con esacerbazione dell'asma).

Bronchenolo Sedativo e Fluidificante può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza e allattamento

Non sono disponibili dati clinici per il rischio in gravidanza e durante l'allattamento con latte materno.

La somministrazione di BRONCHENOLO SEDATIVO E FLUIDIFICANTE durante la gravidanza e l'allattamento con latte materno deve essere presa in considerazione solo se il beneficio atteso per la madre supera il rischio per il feto o il bambino.

Fertilità

Non sono disponibili dati.

Patologie correlate:


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico



Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
L’antibiotico resistenza: una grave minaccia alla salute globale
Malattie infettive
24 gennaio 2024
Notizie e aggiornamenti
L’antibiotico resistenza: una grave minaccia alla salute globale
Infezioni a trasmissione sessuale in aumento in tutta Europa
Malattie infettive
11 gennaio 2024
Notizie e aggiornamenti
Infezioni a trasmissione sessuale in aumento in tutta Europa
Dengue in aumento in Italia
Malattie infettive
10 gennaio 2024
Notizie e aggiornamenti
Dengue in aumento in Italia
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa