Casenlax

15 gennaio 2021

Casenlax


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Casenlax (macrogol 4000)


Casenlax è un farmaco a base di macrogol 4000, appartenente al gruppo terapeutico Lassativi. E' commercializzato in Italia da Recordati Industria Chimica e Farmaceutica S.p.A.

Confezioni e formulazioni di Casenlax disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Casenlax disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Casenlax e perchè si usa


Trattamento sintomatico della stipsi negli adulti e nei bambini di 8 anni ed oltre.

Deve essere escluso un disordine organico prima di iniziare il trattamento. Casenlax deve rimanere un trattamento temporaneo adiuvante ad uno stile di vita e ad un regime alimentare appropriato per la stipsi, con un ciclo di trattamento massimo di 3 mesi nei bambini. Se i sintomi persistono nonostante le misure dietetiche associate, deve essere sospettata e trattata una diversa causa di fondo.

Indicazioni: come usare Casenlax, posologia, dosi e modo d'uso


Uso orale

Posologia

Da 1 a 2 bustine al giorno, assunte preferibilmente in dose singola al mattino. Si raccomanda di bere 125 ml di liquidi (per esempio acqua) dopo ciascuna dose.

L'effetto di Casenlax si manifesta entro 24-48 ore dopo la somministrazione.

La dose giornaliera deve essere adattata in accordo agli effetti clinici e può variare da una bustina a giorni alterni (specialmente nei bambini) fino a 2 bustine al giorno.

Il trattamento deve essere interrotto gradualmente e ripreso se la stipsi si ripresenta.

Popolazione pediatrica

Da 1 a 2 bustine al giorno, assunte preferibilmente in dose singola al mattino. Si raccomanda di bere 125 ml di liquidi (per esempio acqua) dopo ciascuna dose.

Nei bambini, il trattamento non deve superare i 3 mesi a causa della mancanza di dati clinici nei trattamenti di durata superiore ai 3 mesi. La regolarizzazione della motilità intestinale indotta dal trattamento verrà mantenuta dallo stile di vita e da misure dietetiche.

Modo di somministrazione

Ciascuna bustina deve essere sciolta in un bicchiere di acqua (circa 125 ml) appena prima dell'uso. La soluzione risultante sarà chiara e trasparente come l'acqua.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Casenlax


  • Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
  • Grave malattia infiammatoria intestinale (come colite ulcerosa, morbo di Crohn) o megacolon tossico, associato a stenosi sintomatica.
  • Perforazione dell'apparato digerente o rischio di perforazione dell'apparato digerente.
  • Ileo paralitico o sospetto di ostruzione intestinale.
  • Sindromi addominali dolorose di natura indeterminata.

Casenlax può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Gli studi sugli animali non indicano effetti dannosi diretti o indiretti di tossicità riproduttiva (vedere paragrafo 5.3).

I dati relativi all'uso di Casenlax in donne in gravidanza sono in numero limitato (meno di 300 gravidanze esposte).

Non si ritiene che Casenlax possa causare effetti durante la gravidanza, dal momento che l'esposizione sistemica a Casenlax è trascurabile. Casenlax può essere usato durante la gravidanza.

Allattamento

Non esistono dati sull'escrezione di Casenlax nel latte materno. Non si ritiene che macrogol 4000 possa causare effetti su neonati/lattanti, dal momento che l'esposizione sistemica a macrogol 4000 di donne che allattano è trascurabile. Casenlax può essere usato durante l'allattamento.

Fertilità

Non sono stati condotti studi sulla fertilità con Casenlax; tuttavia, poichè macrogol 4000 non viene significativamente assorbito, non sono previsti effetti.

Patologie correlate:


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa