Condyline

20 novembre 2019

Condyline




Confezioni e formulazioni di Condyline (podofillotossina) disponibili


Seleziona una delle seguenti confezioni di Condyline per accedere alla scheda relativa e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Condyline (podofillotossina) e perchè si usa


Trattamento topico di condilomi acuminati esterni.



Come usare Condyline (podofillotossina): posologia, dosi e modo d'uso


Applicare la soluzione sui condilomi servendosi di uno degli applicatori contenuti nella confezione, evitando il contatto con la pelle sana.

L'applicazione va effettuata 2 volte al giorno, mattina e sera, per 3 giorni consecutivi. Questo schema di trattamento può essere ripetuto settimanalmente fino a un massimo di 5 settimane consecutive, lasciando fra una settimana e l'altra 4 giorni di intervallo senza trattamento.

Dopo l'applicazione della soluzione, lasciare asciugare bene all'aria ad evitare che essa si propaghi nelle zone non affette dalla malattia; in particolare quando i condilomi sono localizzati al prepuzio.

Dopo l'applicazione gettare l'applicatore usato e lavarsi le mani con cura.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Condyline (podofillotossina)


Ipersensibilità nota verso i componenti.

L'uso del Condyline è controindicato nei bambini e nelle donne durante la gravidanza e l'allattamento. L'uso è anche controindicato in concomitanza con prodotti a base di podofillina.



Condyline (podofillotossina) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Non usare il Condyline durante la gravidanza e l'allattamento.



Quali sono gli effetti collaterali di Condyline (podofillotossina)


Reazioni secondarie locali si manifestano principalmente in concomitanza con l'effetto terapeutico ottimale, per lo più al secondo o al terzo giorno di trattamento quando inizia la necrosi dei condilomi. In genere tali reazioni secondarie si manifestano in forma lieve e sono ben tollerate dai pazienti se essi vengono avvertiti dal medico prima di iniziare la terapia. È prevedibile, nella zona trattata, la comparsa di eritema con lieve dolenzia e/o ulcerazione superficiale dell'epitelio e pertanto l'applicazione di Condyline può essere dolorosa.

Edema e balanopostite sono stati osservati in alcuni pazienti portatori di condilomi di grosse dimensioni nella cavità del prepuzio.

La non corretta applicazione del prodotto può dare origine a manifestazioni da assorbimento sistemico come disturbi gastro-intestinali, leucopenia, trombocitopenia, alterazioni funzionali epatiche o renali, neuropatie periferiche, disturbi sensoriali in genere modesti (lieve confusione mentale) ma che possono progredire e complicarsi con più gravi quadri a carico del SNC.



Condyline (podofillotossina) è utilizzato per la cura delle seguenti patologie:



Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a numeri di paragrafo non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Ultimi articoli
La salute è nelle nostre  mani
19 novembre 2019
Notizie e aggiornamenti
La salute è nelle nostre mani
Faringite acuta
21 ottobre 2019
Patologie mediche
Faringite acuta