Deflan

17 settembre 2019

Deflan





Deflan è un farmaco a base del principio attivo Deflazacort, appartenente al gruppo terapeutico Corticosteroidi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Laboratori Guidotti S.p.A..


TITOLARE AIC:

Laboratori Guidotti S.p.A.

MARCHIO:

Deflan

PRINCIPIO ATTIVO:

Deflazacort

GRUPPO TERAPEUTICO:

Corticosteroidi


CONFEZIONI E FORMULAZIONI DISPONIBILI DI Deflan


I foglietti illustrativi di Deflan sono disponibili per le seguenti confezioni. Clicca su una delle confezioni per accedere alla scheda completa e al foglietto illustrativo (bugiardino):


A COSA SERVE Deflan (Deflazacort)


Insufficienza corticosurrenalica primaria e secondaria (da solo o in associazione con mineralcorticoidi). Malattie reumatiche: artropatia psoriasica, artrite reumatoide, spondilite anchilosante, artropatia gottosa acuta, osteoartrite post-traumatica, borsite acuta e subacuta, tenosinovite acuta non specifica, epicondilite. Malattie del collageno: lupus eritematoso sistemico (LES), cardite reumatica acuta (reumatismo cardiaco), dermatomiosite sistemica (polimiosite). Malattie dermatologiche: pemfigo, dermatite erpetiforme bollosa, eritema polimorfo grave (sindrome di Stevens-Johnson), dermatite esfoliativa, micosi fungoide (linfoma cutaneo), psoriasi grave, dermatite seborroica grave. Stati allergici: rinite allergica stagionale o permanente, asma bronchiale, dermatite da contatto, dermatite atopica, malattia da siero, iperreattività ai farmaci. Malattie respiratorie: sarcoidosi sintomatica, berilliosi, tubercolosi polmonare fulminante o disseminata (in associazione con appropriata chemioterapia), polmonite da aspirazione. Malattie oculari (processi infiammatori e allergici gravi, acuti e cronici): ulcere allergiche corneali marginali, herpes zooster oculare, infiammazione del segmento anteriore del globo oculare, coroidite e uveite diffusa posteriore, oftalmite simpatica, congiuntivite allergica, cheratite, corioretinite, nevrite dell'ottico, irite e iridociclite. Disordini ematologici e malattie ematologiche ad evoluzione maligna: piastrinopenia secondaria dell'adulto, anemia emolitica autoimmune, eritroblastopenia, anemia congenita ipoplastica; morbo di Hodgkin, linfomi non-Hodgkin, leucemia linfatica cronica, leucemia acuta dell'infanzia, etc. Stati edematosi: sindrome nefrosica idiopatica o secondaria a LES. Malattie gastro-intestinali: colite ulcerativa, enterite regionale.

Deflan (Deflazacort) può essere utilizzato per la cura di varie malattie e patologie come:




Ultimi articoli
Torte macaron per stupire gli ospiti
08 settembre 2019
Libri e pubblicazioni
Torte macaron per stupire gli ospiti
Il ricettario del piccolo chef
01 settembre 2019
Libri e pubblicazioni
Il ricettario del piccolo chef
L'esperto risponde