Fosfomicina EG

26 febbraio 2021

Fosfomicina EG


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Fosfomicina EG (fosfomicina trometamolo)


Fosfomicina EG è un farmaco a base di fosfomicina trometamolo, appartenente al gruppo terapeutico Antibatterici. E' commercializzato in Italia da EG S.p.A. - Società del Gruppo STADA Arzmeimittel AG

Confezioni e formulazioni di Fosfomicina EG disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Fosfomicina EG disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Fosfomicina EG e perchè si usa


FOSFOMICINA EG è indicato per (vedere paragrafo 5.1)
  • Il trattamento della cistite acuta non complicata nelle donne e nelle adolescenti
Occorre prendere in considerazione le linee guida ufficiali sull'utilizzo appropriato degli agenti antibatterici.

Indicazioni: come usare Fosfomicina EG, posologia, dosi e modo d'uso


Posologia

3 g di fosfomicina una volta

Compromissione renale:

L'uso di FOSFOMICINA EG non è raccomandato in pazienti con compromissione renale (clearance della creatinina <10 ml/min, vedere paragrafo 5.2).

Popolazione pediatrica

La sicurezza e l'efficacia di FOSFOMICINA EG nei bambini di età inferiore ai 12 anni non sono state stabilite.

Modo di somministrazione

Per uso orale.

FOSFOMICINA EG deve essere assunto a stomaco vuoto (circa 2-3 ore prima o 2-3 ore dopo un pasto), preferibilmente prima di andare a dormire e dopo lo svuotamento della vescica.

La dose deve essere sciolta in un bicchiere d'acqua e assunta immediatamente dopo la sua preparazione.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Fosfomicina EG


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Fosfomicina EG può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Sono disponibili solo dati limitati sulla sicurezza del trattamento con fosfomicina durante il 1° trimestre di gravidanza (n=152). Questi dati finora non sollevano alcun segnale di sicurezza per la teratogenicità. La fosfomicina attraversa la placenta.

Gli studi sugli animali non indicano effetti dannosi diretti o indiretti di tossicità riproduttiva (vedere paragrafo 5.3).

FOSFOMICINA EG deve essere utilizzato durante la gravidanza solo se chiaramente necessario.

Allattamento

La fosfomicina è escreta nel latte umano in basse quantità. Una singola dose di fosfomicina orale può essere utilizzata durante l'allattamento se chiaramente necessario.

Fertilità

Non sono disponibili dati sugli esseri umani. In maschi e femmine di ratto, la somministrazione orale di fosfomicina fino a 1000 mg/kg/giorno non ha influenzato la fertilità.

Patologie correlate:


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa