Brunac 5% u. est. collirio 5 ml

Ultimo aggiornamento: 29 maggio 2017
Farmaci - Brunac

Brunac 5% u. est. collirio 5 ml




INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


AZIENDA

Bruschettini S.r.l.

MARCHIO

Brunac

CONFEZIONE

5% u. est. collirio 5 ml

PRINCIPIO ATTIVO
acetilcisteina

FORMA FARMACEUTICA
collirio

GRUPPO TERAPEUTICO
Mucolitici, antidoti

CLASSE
C

RICETTA
medicinale non soggetto a prescrizione medica

SCADENZA
24 mesi

PREZZO
DISCR.


INDICAZIONI TERAPEUTICHE



A cosa serve Brunac 5% u. est. collirio 5 ml

Ulcere corneali, cheratopatie a diversa eziologia, affezioni corneali da alterata secrezione lacrimale.




CONTROINDICAZIONI



Quando non dev'essere usato Brunac 5% u. est. collirio 5 ml

Ipersensibilità verso i componenti del prodotto.




AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO



Cosa serve sapere prima di prendere Brunac 5% u. est. collirio 5 ml

Da usare sotto il controllo del medico.

L'odore sulfureo, poco gradevole, che si avverte all'apertura del flacone è proprio del principio attivo e non indica alterazioni del preparato.

Tenere il medicinale fuori dalla portata e dalla vista dei bambini.

L'uso del prodotto non è previsto in età pediatrica salvo a giudizio del medico, nei casi di assoluta necessità.




INTERAZIONI



Quali farmaci o principi attivi possono interagire con l'effetto di Brunac 5% u. est. collirio 5 ml

Nessuna nota. A giudizio del medico il collirio può essere usato in associazione con altri colliri contenenti antibiotici o altre sostanze attive




POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE



Come si usa Brunac 5% u. est. collirio 5 ml

Instillare nel sacco congiuntivale 1-2 gocce 3-4 volte al giorno, secondo il parere del medico.




SOVRADOSAGGIO



Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Brunac 5% u. est. collirio 5 ml

Non si conoscono casi di sovradosaggio nell'uomo.




EFFETTI INDESIDERATI



Quali sono gli effetti collaterali di Brunac 5% u. est. collirio 5 ml

Irritazioni transitorie reversibili.




CONSERVAZIONE



Conservare a temperatura non superiore a 30 °C.

Dopo l'apertura del flacone conservare in frigo tra +2 °C e +8 °C. Il prodotto non deve essere utilizzato oltre 15 giorni dopo la prima apertura del contenitore.




PATOLOGIE ASSOCIATE







Potrebbe interessarti
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Malattie infettive
19 agosto 2018
Libri e pubblicazioni
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Morsi di zecca, come comportarsi
Malattie infettive
17 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Morsi di zecca, come comportarsi
Ambliopia (occhio pigro)
Occhio e vista
23 luglio 2018
Patologie
Ambliopia (occhio pigro)
L'esperto risponde