Magaltop 800 mg 40 compresse masticabili

02 aprile 2020

Farmaci - Magaltop

Magaltop 800 mg 40 compresse masticabili




Magaltop è un farmaco a base di magaldrato, appartenente al gruppo terapeutico Antiacidi. E' commercializzato in Italia da Meda Pharma S.p.A..


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Rottapharm S.p.A.

CONCESSIONARIO:

Meda Pharma S.p.A.

MARCHIO

Magaltop

CONFEZIONE

800 mg 40 compresse masticabili

FORMA FARMACEUTICA
compressa masticabile

ALTRE CONFEZIONI DI MAGALTOP DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
magaldrato

GRUPPO TERAPEUTICO
Antiacidi

CLASSE
A

RICETTA
medicinale soggetto a prescrizione medica

PREZZO
4,78 €


FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)

Foglietto illustrativo Magaltop (magaldrato)

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Magaltop (magaldrato)? Perchè si usa?


Trattamento dell'ulcera duodenale e gastrica e della esofagite da reflusso; trattamento sintomatico delle gastriti e gastroduodeniti di varia eziologia caratterizzate da iperacidità.


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Magaltop (magaldrato)


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Magaltop (magaldrato)


Negli stati di insufficienza renale usare con cautela e solo sotto controllo medico, evitando comunque l'uso in caso di insufficienza renale grave.

MAGALTOP contiene sorbitolo. I pazienti con rari problemi ereditari di intolleranza al fruttosio non devono assumere questo medicinale.

MAGALTOP 800 mg/10 ml sospensione orale contiene etanolo.

Questo medicinale contiene 6 vol % etanolo (alcool), ad es. fino a 480 mg per dose (10 ml), equivalenti a 12 ml di birra, 5 ml di vino per dose.

Può essere dannoso per gli alcolisti.

Da tenere in considerazione nelle donne in gravidanza o in allattamento, nei bambini e nei gruppi ad alto rischio come le persone affette da patologie epatiche o epilessia.


INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Magaltop (magaldrato)


MAGALTOP Compresse masticabili e MAGALTOP Sospensione orale possono influenzare l'assorbimento di alcuni farmaci (tetracicline, digossina, benzodiazepine, dicumarolo, indometacina, acido cheno- ed urso-desossicolico, derivati del ferro), la cui somministrazione contemporanea dovrà pertanto essere evitata.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Magaltop (magaldrato)? Dosi e modo d'uso


Posologia

Compresse masticabili:

Salvo diversa prescrizione medica una compressa di MAGALTOP quattro volte al dì, un'ora dopo i pasti principali ed un'ora prima di coricarsi.

Sospensione orale:

Salvo diversa prescrizione medica 10 ml (corrispondenti a due cucchiaini da the) o il contenuto di una bustina di MAGALTOP, quattro volte al dì, un'ora dopo i pasti principali ed un'ora prima di coricarsi.

Dosaggi più elevati sia di compresse che di sospensione potranno essere utilizzati su prescrizione o sotto stretto controllo medico: in tutti i casi, appena possibile, andrà ridotto il dosaggio a quello sufficiente a controllare la sintomatologia.

Modo di somministrazione:

Compresse masticabili: le compresse devono essere masticate o succhiate.

Flacone: agitare energicamente il flacone prima dell'uso.

Bustine: omogeneizzare il contenuto della busta manipolandola prima della sua apertura.


SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Magaltop (magaldrato)


Non sono noti casi di sovradosaggio accidentali od intenzionali nell'uomo con comparsa di sintomi tossici.


EFFETTI INDESIDERATI


Quali sono gli effetti collaterali di Magaltop (magaldrato)


A dosaggi molto elevati si possono verificare modificazioni dell'alvo (un incremento della frequenza di defecazione e/o una riduzione di consistenza delle feci). Alterazioni del transito gastrointestinale (diarrea o stipsi lievi e transitorie) si manifestano comunque molto raramente ai dosaggi consigliati.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Magaltop (magaldrato) durante la gravidanza e l'allattamento?


MAGALTOP “800 mg Compresse masticabili“: Nessuna controindicazione.

MAGALTOP “800 mg/10 ml sospensione orale“: Questo medicinale contiene etanolo (Vedere il paragrafo “Avvertenze speciali e precauzioni d'impiego“).


GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Magaltop (magaldrato) sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


Non sono noti effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari.


PRINCIPIO ATTIVO


Compresse masticabili:

Ogni compressa contiene: Principio attivo Magaldrato mg 800.

Sospensione Orale (Bustine e Flacone):

100 ml di sospensione contengono: Principio attivo Magaldrato 8 g.

Eccipienti con effetti noti:

MAGALTOP contiene sorbitolo.

MAGALTOP 800 mg/10 ml sospensione orale contiene etanolo.


ECCIPIENTI


Compresse masticabili:

Sorbitolo, Mannitolo, Amido di mais, Magnesio Stearato, Sodio saccarinato, Aroma caramello.

Sospensione orale (Bustine e Flacone):

Sorbitolo 70%, Idrossietilcellulosa, Acido citrico, Sodio ciclamato, Sodio saccarinato, Simeticone, Sodio benzoato, Potassio sorbato, Etanolo (96%), Aroma crema, Aroma maracuia, Acqua depurata.


SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 60 mesi

Nessuna precauzione particolare per la conservazione.


NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


Compresse masticabili

Astuccio da 40 compresse contenente 4 blisters di accoppiato Pvc-PVDC/alluminio da 10 compresse ciascuno.

Sospensione orale
  • Astuccio contenente un flacone da 250 ml di vetro ambrato con tappo in alluminio con guarnizione interna in polietilene.
  • Astuccio da 40 bustine da 10 ml in duplice accoppiato composto da PET/polietilene e alluminio/polietilene.


PATOLOGIE CORRELATE



Data ultimo aggiornamento scheda: 19/08/2019

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Emorroidi
16 gennaio 2020
Patologie mediche
Emorroidi
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube