Laila

24 gennaio 2021

Laila


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Laila (lavanda essenza)


Laila è un farmaco a base di lavanda essenza, appartenente al gruppo terapeutico Ipnotici e sedativi vegetali. E' commercializzato in Italia da A. Menarini Industrie Farmaceutiche Riunite S.r.l.

Confezioni e formulazioni di Laila disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Laila disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Laila e perchè si usa


Laila è un medicinale tradizionale di origine vegetale indicato per il sollievo dei sintomi d'ansia lieve e per favorire il sonno.

L'impiego di questo medicinale tradizionale di origine vegetale, per le indicazioni terapeutiche indicate, si basa esclusivamente sull'esperienza di utilizzo pluriennale.

Laila è indicato negli adulti e negli adolescenti a partire da 12 anni.

Indicazioni: come usare Laila, posologia, dosi e modo d'uso


Posologia

Gli adulti e gli adolescenti di età superiore ai 12 anni assumono una capsula molle al giorno (corrispondente a 80 mg di olio essenziale di lavanda al giorno).

Popolazione pediatrica

Laila non deve essere usato nei bambini al di sotto di 12 anni (vedere paragrafo 4.4 Avvertenze speciali e precauzioni d'impiego).

Modo di somministrazione

Uso orale. Le capsule molli devono essere ingerite intere con sufficiente liquido (preferibilmente un bicchiere di acqua).

Durata di trattamento

Se i sintomi persistono dopo due settimane di impiego del prodotto, occorre consultare un medico o un operatore sanitario qualificato.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Laila


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Laila può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


La sicurezza durante la gravidanza e l'allattamento non è stata stabilita. In assenza di dati sufficienti, l'uso durante la gravidanza e l'allattamento non è raccomandato. Non sono disponibili dati sulla fertilità.

Quali sono gli effetti indesiderati di Laila


Patologie gastrointestinali

Malessere gastrointestinale di grado lieve (p. es. eruttazione). Frequenza non nota.

Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo / Disturbi del sistema immunitario

Reazioni allergiche cutanee. Frequenza non nota.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo http://www.agenziafarmaco.gov.it/content/come-segnalare-una-sospetta-reazione-avversa

Patologie correlate:


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Il sapore della felicità. Di Luca Pani
31 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Il sapore della felicità. Di Luca Pani
Chi siamo e da dove veniamo?
25 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Chi siamo e da dove veniamo?
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa