Primolut Nor

05 aprile 2020

Primolut Nor




Primolut Nor è un farmaco a base di noretisterone acetato, appartenente al gruppo terapeutico Progestinici. E' commercializzato in Italia da Bayer S.p.A..


Confezioni e formulazioni di Primolut Nor (noretisterone acetato) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Primolut Nor (noretisterone acetato) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Primolut Nor (noretisterone acetato) e perchè si usa


Metrorragie funzionali e profilassi delle recidive.

Amenorrea primaria e secondaria.

Sindrome premestruale.

Endometriosi.

Polimenorrea.



Come usare Primolut Nor (noretisterone acetato): posologia, dosi e modo d'uso


Le compresse devono essere inghiottite con un po' di liquido.

L'efficacia di Primolut Nor può ridursi se non vengono assunte tutte le compresse secondo le istruzioni. La donna deve prendere solo l'ultima compressa dimenticata appena se ne ricorda e poi continuare con l'assunzione delle compresse al solito orario il giorno successivo.

Se è necessaria una protezione contraccettiva, si raccomanda di utilizzare anche metodi contraccettivi non ormonali (di barriera).

  • Metrorragie funzionali
Con l'assunzione di mezza compressa di Primolut Nor (= 5 mg) tre volte al giorno per 10 giorni, si ottiene nella maggior parte dei casi, l'arresto dell'emorragia uterina non associata a lesioni organiche entro 1-3 giorni; tuttavia per garantire il pieno successo del trattamento è necessario assumere Primolut Nor regolarmente per l'intero periodo di 10 giorni.

Circa 2-4 giorni dopo la fine del trattamento si verifica una emorragia da sospensione corrispondente, per quantità e durata, ad un normale flusso mestruale.

Lievi emorragie durante l'assunzione delle compresse

Occasionalmente, dopo l'iniziale interruzione dell'emorragia, si possono verificare leggeri sanguinamenti. Anche in questi casi l'assunzione delle compresse non deve essere interrotta o sospesa.

Mancato arresto dell'emorragia, forti emorragie da rottura

Se, malgrado la regolare assunzione delle compresse, l'emorragia non si arresta, si deve pensare ad una causa organica o ad un fattore extra-genitale (per esempio polipi, carcinoma della cervice uterina o dell'endometrio, miomi, residui di aborto, gravidanza extra-uterina, o disturbi della coagulazione), che in genere richiede altre misure terapeutiche. Lo stesso dicasi nel caso che, dopo un arresto iniziale dell'emorragia, ricompaiono emorragie piuttosto intense durante l'assunzione delle compresse.

Profilassi delle recidive

Per prevenire le recidive in pazienti con cicli anovulatori Primolut Nor può essere somministrato a scopo profilattico (1/2 compressa - 5 mg - 1-2 volte al giorno dal 16° al 25° giorno del ciclo (1° giorno del ciclo = 1° giorno della ultima mestruazione)). L'emorragia da sospensione comparirà alcuni giorni dopo l'assunzione dell'ultima compressa.

  • Amenorrea primaria e secondaria
Il trattamento ormonale dell'amenorrea secondaria deve essere iniziato solo dopo avere escluso una gravidanza.

Prima di iniziare il trattamento dell'amenorrea primaria o secondaria, deve essere esclusa la presenza di un tumore ipofisario prolattino-secernente. È possibile infatti che eventuali macroadenomi esposti ad elevate dosi di estrogeni per periodi di tempo prolungati possano aumentare di dimensioni.

Prima di iniziare il trattamento con Primolut Nor si deve eseguire un pretrattamento dell'endometrio con un estrogeno (per esempio per 14 giorni). Successivamente si assumerà mezza compressa di Primolut Nor 10 mg (= 5 mg) 1-2 volte al giorno per 10 giorni. L'emorragia da sospensione comparirà alcuni giorni dopo l'assunzione dell'ultima compressa.

Nelle pazienti nelle quali si sia ottenuta una sufficiente produzione endogena di estrogeni, si può provare a sospendere il trattamento con estrogeni e ad indurre un'emorragia ciclica somministrando mezza compressa di Primolut Nor 10 mg due volte al giorno dal 16° al 25° giorno del ciclo.

  • Sindrome premestruale
Mezza compressa di Primolut Nor 10 mg 1-3 volte al giorno durante la fase luteinica del ciclo può alleviare o migliorare i sintomi premestruali come cefalea, umore depresso, ritenzione idrica e sensazione di tensione mammaria.

  • Polimenorrea
Nel caso di flussi mestruali troppo frequenti, la mestruazione può essere posticipata con la somministrazione di Primolut Nor. Tuttavia, questo metodo deve essere limitato alle pazienti che non sono a rischio di gravidanza durante il ciclo di trattamento.

Posologia: una mezza compressa di Primolut Nor 10 mg (= 5 mg) 2-3 volte al giorno per non oltre 10-14 giorni, iniziando circa 3 giorni prima della data presunta della mestruazione. La mestruazione si verificherà 2-3 giorni dopo l'interruzione del trattamento.

  • Endometriosi
Il trattamento deve iniziare tra il 1° e il 5° giorno del ciclo con mezza compressa di Primolut Nor 10 mg (= 5 mg) due volte al giorno, aumentando eventualmente la dose ad una compressa al giorno in presenza di spotting, scomparso il quale si potrà tornare alla posologia iniziale. Il trattamento deve continuare per almeno 4-6 mesi. Assumendo ogni giorno il farmaco senza interruzioni, verranno normalmente a mancare sia l'ovulazione che la mestruazione. Al termine del trattamento ormonale si verificherà un'emorragia da sospensione.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Primolut Nor (noretisterone acetato)


Primolut Nor non deve essere usato in presenza delle condizioni elencate di seguito, che sono derivate anche da informazioni su prodotti a base di solo progestinico e contraccettivi orali combinati (COC). La comparsa di una di tali condizioni durante l'uso di Primolut Nor richiede l'immediata sospensione del trattamento.

  • ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti
  • gravidanza accertata o presunta
  • allattamento
  • trombosi venosa o arteriosa/eventi tromboembolici in atto o pregressi (per esempio trombosi venosa profonda, embolia polmonare, infarto del miocardio) o di accidenti cerebrovascolari
  • prodromi in atto o pregressi, di una trombosi (per esempio, attacco ischemico transitorio, angina pectoris)
  • fattore di rischio grave per la trombosi venosa o arteriosa (vedere paragrafo “Avvertenze speciali e precauzioni di impiego“)
  • anamnesi di emicrania accompagnata da sintomi neurologici focali
  • diabete mellito con interessamento vascolare
  • grave malattia epatica in atto o pregressa, fino al ritorno alla normalità degli indici di funzionalità epatica
  • tumori epatici (benigni o maligni) in atto o pregressi
  • tumori maligni accertati o sospetti dipendenti dagli ormoni sessuali



Primolut Nor (noretisterone acetato) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


L'uso di Primolut Nor durante la gravidanza è controindicato.

Primolut Nor non deve essere utilizzato durante l'allattamento (vedere anche paragrafo 5.2 “Distribuzione“).



Vedi patologie correlate:



Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube