ANTIBIOGRAMMA

17 agosto 2018

Prelievo campione

ANTIBIOGRAMMA



Che Cos'è


Questo test serve a determinare quale antibiotico sia più efficace nel contrastare i microbi (virus esclusi) responsabili di un'infezione.

Significato


Poiché i batteri imparano sempre più facilmente a sopravvivere agli antibiotici, in caso di infezioni gravi o particolarmente difficili da trattare con i mezzi più comuni, è importante determinare quale farmaco porti a una più rapida uccisione del microbo, per evitare che si possano selezionare batteri resistenti.

Valore normale


Per ogni antibiotico esiste un valore di concentrazione al di sopra del quale è da considerarsi non efficace. Di conseguenza il laboratorio fornisce al medico l'indicazione di quale sia l'antibiotico più efficace.

Come si esegue


Si prelevano campioni di materiale infetto (per esempio escreato nel caso di un'infezione broncopolmonare, oppure materiale raccolto su un tampone che viene passato sulle placche nel caso di un'infezione della gola) e si creano diverse colture dei batteri a ciascuna delle quali viene aggiunto un farmaco diverso. La coltura dove si osserva il minore sviluppo dei batteri è quella nel quale c'è il farmaco più efficace.


Potrebbe interessarti
Morsi di zecca, come comportarsi
Malattie infettive
17 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Morsi di zecca, come comportarsi
Vacanze all’estero: attenzione alle zanzare
Malattie infettive
19 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Vacanze all’estero: attenzione alle zanzare
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Malattie infettive
26 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
L'esperto risponde