DERIVAZIONE BIPOLARE

09 maggio 2021
Lettera D

DERIVAZIONE BIPOLARE


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

Definizione di DERIVAZIONE BIPOLARE


Derivazione ECG classica introdotta da Einthoven. Misura la differenza di potenziale tra due arti; si dice "bipolare" perchè gli elettrodi sono posti ad uguale distanza dal cuore e quindi registrano variazioni di potenziale di uguale grandezza. Si distinguono tre derivazioni bipolari denominati con la lettera D seguita da un numero romano: nella prima derivazione (D I) gli elettrodi sono posti sulle due braccia, nella seconda (D II) sulla gamba sinistra e sul braccio destro, nella terza (D III) sulla gamba sinistra e sul braccio sinistro. Sin.: derivazione standard.

Tags:

Dizionario medico:
Ultimi articoli