VITAMINA D

20 giugno 2021
Lettera V

VITAMINA D


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

Definizione di VITAMINA D


La vitamina D comprende un gruppo di sostanze delle quali le più importanti sono l'ergocalciferolo (calciferolo, ergosterolo, vitamina D2), di origine vegetale, e il colecalciferolo (vitamina D3) di origine animale. Ricchi di vitamina D sono il fegato, il burro e le uova, ma la quota maggiore di vitamina D è fornita dalla sintesi endogena a livello della cute sotto l'influenza della luce. Regola con il paratormone e la calcitonina il metabolismo del calcio e del fosforo. Il suo deficit causa rachitismo nei bambini e osteomalacia nell'adulto.

Tags:

Guide della salute:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli