Anca

30 maggio 2007

Anca




27 maggio 2007

Anca

Sono una donna, ho 51 anni e da due sono in menopausa. Da quasi un mese avverto un dolore all'articolazione dell'anca dx. Il dolore aumenta dopo che sono stata seduta e/o con le gambe accavallate. Premendo (lateralmente)con la mano sulla testa del femore, avverto quasi bruciore. Lo stesso se premo sulla parte alta del muscolo anteriore della coscia. Ora ho deciso di assumere 2 bustine al giorno di OKI x 10gg e vedere se si tratta d'infiammazione o meno. Lei mi dirà:-Ma perchè non va da un ortopedico!-. Per ora preferisco fare "lo struzzo":avendo avuto l'esperienza di mia madre che aveva il ginocchio protesizzato e una lunga storia di reumatismi, artrosi deformante(dita mani e piedi)e artriti. L'anno scorso mi sono operata alla mano destra per tunnel carpale e 3°e4° dito a scatto, il pollice della stessa mano si è spostato(non saprei spiegarmi più chiaramente)

Risposta del 30 maggio 2007

Risposta a cura di:
Dott. UMBERTO DONATI


La risposta è ovvia: Non serve fare lo struzzo e assumere farmaci alla cieca. La storia clinica e i precedenti familiari mi inducono a consigliarle di rivolgersi a un reumatologo. Cordiali saluti

Dott. Umberto Donati
Medico Ospedaliero
Specialista in Medicina legale
Specialista in Ortopedia e traumatologia
BOLOGNA (BO)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa