Attacchi di ansia con panico ed umore basso

21 luglio 2008

Attacchi di ansia con panico ed umore basso




17 luglio 2008

Attacchi di ansia con panico ed umore basso

partito tutto da uno svenimento accertato dal tilt test, e avendo fatto tutte le analisi possibili al cervello, sistema cardiovascolare, cuore, cervicale, otorino e oculistica, sono ormai circa 5 mesi che soffro con alternanza di attacchi d'ansia con panico accompagnati da umore basso ed ogni tanto giramenti di testa. Ho provato diversi medicinali, ma ho scoperto che le benzodiazepine sono la mia morte, sotto tutte le sue forme medicinali(prazene, xanex, entact, etc. . ), solo l'en è riuscito a farmi star un pò meglio, ma non prendendolo tutti i giorni, magari per via della dipendenza. Purtroppo è esile farlo in questo modo, ma la mia domanda è questa: potrebbe essere possibile che con associazione di una cura emeopatica e farmaci, (R14 10gg al matt. e sera - laroxil 3gg x 3 volte al dì ) - (soluzione di fiori di back da 30ml con rum, elm, olive, genziana e scleranthus il tutto 4gg per 3/4 volte al dì), si possa veramente ottenere qualcosa? oppure l'associazione di tutti questi elementi potrebbe portare a scompensi? potrebbero essere sufficenti solo i fiori di back, prendendo solo l'en quando serve in casi di attacchi? MI RENDO CONTO DELLA COMPLESSITA' DALLA DOMANDA, MA PENSO CHE LA SUA ESPERIENZA POSSA ALMENO INDIRIZZARMI, VISTO CHE SONO CONTRO I FARMACI. GRAZIE e buona vita

Risposta del 21 luglio 2008

Risposta a cura di:
Dott. MAURO MILARDI


Se vuole risolvere la problematica eviti di cadere in questi tipi di frullati. Affronti il problema con uno psicoterapeuta cognitivo comportamentale e/o esperti di EMDR che lo aiuterà, assieme ad un supporto farmacologico medico più semplificato.

Dott. Mauro Milardi
Specialista attività privata
Specialista in Anestesia e rianimazione
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Psicologia
ANCONA (AN)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube